Una mostra mercato dedicata alla “regina dei fiori”

L'appuntamento è a Villa Della Porta Bozzolo, sabato 27 e domenica 28 con i migliori vivaisti italiani specializzati in rose

villa della porta bozzolo

Sabato 27 e domenica 28 maggio 2017, dalle ore 10 alle 18, Villa Della Porta Bozzolo, bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Casalzuigno (VA), ospiterà per il sesto anno consecutivo “Rose di maggio”, mostra e mercato dedicata alla “regina dei fiori”, simbolo al contempo di sensualità e purezza, di bellezza ed eleganza. La visita alla manifestazione offrirà anche l’occasione di ammirare lo splendore del roseto della villa, dove sono presenti oltre un migliaio di varietà di rose galliche e botaniche.

Alcuni tra i migliori vivaisti italiani specializzati in rose esporranno una vasta collezione di piante sia antiche che moderne, che riempiranno di colori e profumi soavi gli spazi di Villa Bozzolo. Oltre alle rose, sarà anche presente un’ampia selezione di “compagne” considerate ideali per la regina di maggio dalla poetessa e scrittrice inglese Vita Sackville West: clematis, piante erbacee perenni, piante aromatiche, rosacee; non mancheranno inoltre editoria specializzata, piccoli attrezzi da giardinaggio, alimenti al sapore di rosa.

I visitatori avranno la possibilità non solo di acquistare piante di qualità certificata e di conoscere le caratteristiche che differenziano le diverse specie botaniche, ma anche di chiedere a esperti del settore consigli e indicazioni sulla coltivazione e la cura delle diverse varietà. Durante la manifestazione, verrà dato ampio spazio al roseto di Villa Della Porta Bozzolo, con speciali visite guidate alla scoperta delle diverse caratteristiche e peculiarità delle rose galliche e botaniche collezionate dal FAI, mentre per i più piccoli saranno organizzati laboratori sul tema delle armonie cromatiche, per imparare a osservare le mille sfumature e abbinamenti di colore che la natura crea. Attraverso lo studio del cerchio cromatico, i bambini esploreranno i vari effetti di luminosità e le gradazioni cromatiche rintracciandole in foglie e petali.

Sabato sera, in particolare, è prevista la Cena botanica nella corte d’onore all’interno dell’installazione floreale di Sofia Meda, visibile per tutta la giornata. L’appuntamento è alle 20.00 e i protagonisti del menù saranno i fiori. Un’esperienza esclusiva e di qualità e allo stesso tempo semplice, che unisce i sapori del buon cibo alla natura. (Menù: Flan di piselli panna acida e erbe aromatiche; Trofiette al pesto di basilico, patate parmantine , pinoli e fagiolini; Insalata botanica, con caprino della Valcuvia; Bavarese al miele Millefiori, crumble di mandorle;  Acqua; Caffè; Calice di vino in abbinamento; Bottiglia di vino al consumo; € 45,00). Info e prenotazioni: Ristorante La Cucina di Casa Tel. 3485117534.

Ingresso:
Iscritti FAI: € 3
Intero: € 10
Ridotti Bambini (4-14 anni): € 3

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.