Una serata musicale con i Licei

Mercoledì sera momenti musicali e riconoscimenti, in un evento promosso con associazione Amici dei Licei, I.C. Ponti, Ubi Banca, Ats e altri soggetti cittadini

Cinema teatro delle Arti Gallarate

Una serata musicale di pregio al Teatro delle Arti, con gli studenti delle scuole di Gallarate.

I Licei di Viale dei Tigli in collaborazione con l’I.S.S.M “G. Puccini”, il Comitato Genitori,  l’associazione Amici dei Licei e l’I.C. Ponti, a conclusione dell’anno scolastico, promuovono mercoledì 17 maggio una “Serata musicale”.

La serata si articolerà in momenti canori, musicali , di premiazione e riconoscimento, con protagonisti gli Studenti dei Licei, dell’I.S.S.M “G. Puccini”, dell’I.C. “Ponti” e le Autorità Istituzionali che hanno collaborato a vario titolo alla realizzazione del piano dell’offerta formativa 2017.
La serata musicale è il primo momento conclusivo del percorso formativo dell’Istituto, finalizzato a presentare le performance dei nostri studenti a livello musicale, canoro e strumentale, in convenzione con I.S.S.M. “Puccini” di Gallarate.
L’evento rappresenta anche un primo momento di ringraziamento per le collaborazioni con le Istituzioni ed Enti che hanno contribuito al conseguimento dell’offerta formativa della scuola nel presente anno scolastico

Quest’anno interverranno come ospiti d’onore e saranno omaggiati Ubi Banca e Fondazione Ubi, rappresentate da Flavio Debellini direttore territoriale varese, Fabrizio Bani direttore sede Gallarate, Matteo Maggioni vice direttore sede Gallarate, Antonio bulgheroni, presidente Fondazione Ubi, Luigi Jemoli, Claudio Colombo.

Interverranno anche dr. Guido Garzena direttore dell’AAT Varese, Paolo Severgnini, per Università Insubria, Mirto Crosta per la Croce Rossa Comitato di Gallarate, Roberto Canziani presidente associazione Ama il tuo cuore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.