Varese protagonista a TuttoFood2017

Fitta l’agenda degli appuntamenti con gli oltre 3.100 buyer presenti alla rassegna: grazie a Camera di Commercio e Provex uno stand dedicato ai prodotti varesini

Economia generiche
Tuttofood 2017

In sole cinque edizioni è diventato il palcoscenico ideale per presentare i propri prodotti al mercato nazionale ed internazionale: sono 2.850 gli espositori che da oggi, lunedì 8 maggio, e fino a giovedì entreranno in contatto a Fiera Milano con oltre 3.100 buyer di ogni parte del mondo in occasione di Tuttofood 2017.

Quest’anno la rassegna internazionale del business to business dedicata al food & beverage vede un’importante presenza varesina: «Complessivamente, sono ventitré le aziende della nostra provincia a Tuttofood 2017 – spiega il presidente della Camera di Commercio Giuseppe Albertini –. E una decina partecipano direttamente allo stand collettivo “I Sapori di Varese”, reso possibile dalla collaborazione tra Camera di Commercio e Provex Consorzio per l’Internazionalizzazione. Uno stand con una mission chiara: promuovere i nostri prodotti del food & beverage sui mercati internazionali e in particolare su quello australiano».

Un mercato ad elevato potenziale per i prodotti alimentari e bevande, che nel 2016 ha importato prodotti per 7,5 miliardi di euro, principalmente di qualità (42% fascia alta e medio-alta di prezzo), secondo la rilevazione “Fast Track Export” effettuata dal Consorzio Provex. «Un primo contatto tra le nostre aziende e l’Australia – prosegue il presidente di Provex Riccardo Comerio – nacque a Expo 2015 attraverso una iniziativa realizzata dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese con il supporto operativo del Consorzio, per poi avere continuità nel 2016 con una missione commerciale esplorativa. Missione da cui emerse un reale interesse per alcune delle produzioni locali».

Non solo significativa, ma anche variegata la presenza varesina a Tuttofood: tra le ventitré aziende (vd. elenco a seguire) che in questi giorni incontreranno gli operatori di tutto il mondo si va da chi opera nel settore delle bevande a chi produce latticini, salse, funghi, dolci come pure food machinary. Mix merceologico ma anche dimensionale e settoriale, con realtà che vanno dall’industria fino all’azienda agricola, che ben rappresentano sia i sapori del territorio che la sua struttura economica, fatta da imprese diverse ma tutte accomunate dalla qualità e dalla passione del fare. La loro partecipazione è inoltre l’occasione per accostamenti gustosi e interessanti: per esempio, grazie alla collaborazione del “Consorzio Qualità Miele Varesino”, l’“oro delle Prealpi” viene proposto in abbinamento ai nostri formaggi.

Una presenza significativa, insomma, quella varesina a Tuttofood 2017, l’unica manifestazione internazionale di settore, nel panorama fieristico italiano, interamente dedicata agli incontri business to business. E così, l’agenda delle nostre imprese è già fitta di appuntamenti con buyer e operatori del settore food & beverage.

Le ventitre aziende varesine a Tuttofood 2017 sono A-27, Afima, Aware Company, Birrificio Poretti, Campo dei Fiori, Cascina Ronchetto, Dolcisapori di Chini Marcello, Goglio, Guttadauro, Itineri, Lombarfoods, Norden, Omas, Paolo Lazzaroni e figli, Pasticceria Veniani, Piattri Freschi Italia, Prodotti Orco, Rossi d’Angera, Select Trade, Settimocielo, Io Bosco Vivo, Torrefazione El Miguel, Vidal Italia.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.