Varesina e Legnano, destini incrociati ai playout

Fenici e lilla domenica 21 maggio si giocheranno la salvezza e la permanenza in Serie D

varesina calcio legnano

A playoff già iniziati, domenica 21 maggio (ore 16.00) si entra nel vivo degli spareggi salvezza. Varesina-Verbania e Bustese-Legnano saranno gli scontri diretti: chi vincerà manterrà la categoria, chi perderà sarà condannato all’Eccellenza. In caso di parità avranno la meglio le squadre meglio piazzate in classifica.

VARESINA-VERBANIA

La Varesina si presenta al match consapevole di aver disputato un finale di stagione positivo. La squadra di mister Marco Spilli nelle ultime giornate di campionato è apparsa più compatta e soprattutto vogliosa di fare il risultato. Nella partita contro i piemontesi mancheranno il talentuoso Diego Frugoli, assenza pesante causa squalifica, e l’ex Varese Dennis Scapinello per infortunio. Se la partita finisse in pareggio sarebbero le Fenici a rimanere in serie D, merito del tredicesimo posto in campionato, a discapito del Verbania, arrivato 16esimo.

I biancocerchiati per sperare nella salvezza hanno a disposizione solo un risultato: la vittoria. Lo stato di forma però non è dei migliori. Nonostante il successo contro l’Inveruno e il pareggio sul campo dell’OltrepoVoghera, gli uomini di mister Silvio Paolucci hanno collezionato troppe sconfitte nel finale di stagione. In più domenica non sarà disponibile per squalifica il centrocampista Libero D’Onofrio.

BUSTESE-LEGNANO

Bustese e Legnano arrivano a questo spareggio sulle ali dell’entusiasmo. I granata hanno a loro favore la posizione migliore in classifica e possono contare su uno dei migliori cannonieri del torneo: l’albanese Ersid Pllumbaj.

I lilla però non sono da meno. La squadra di Paolo Tomasoni è riuscita in una rincorsa eroica, con 7 risultati utili consecutivi e con l’ultima sconfitta che risale al 19 marzo, 4-1 in casa contro il Borgosesia. Vittime illustri di questo Legnano formato super sono state Varese e Caronnese, trascinate dall’attaccante Felipe Ianni. Il brasiliano, arrivato nella sessione invernale di mercato, è stato capace di realizzare 10 reti in 17 partite ed è a lui che si affidano i tifosi per agguantare una salvezza che avrebbe il sapore del miracolo sportivo.

di
Pubblicato il 17 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.