Vharese, che stagione: titolo lombardo senza mai perdere

La squadra biancorossa ha vinto il torneo per atleti con disabilità intellettiva e relazionale e giocherà le finali nazionali

vharese basket disabili 2017
Foto varie di pallacanestro

Grande festa – sabato 13 maggio – per i giovani cestisti del Vharese (si legge «Varese con l’acca»), club cittadino dedicato agli sportivi con disabilità relazionale e intellettiva. I biancorossi hanno partecipato al torneo regionale di basket per la loro categoria e sono stati capaci di una grande impresa: vincere il campionato da imbattuti.

I ragazzi guidati dai coach Andrea Tavian e Dario Capelli hanno coronato una stagione perfetta, vincendo in casa il sentito derby contro la Briantea (20-5 il punteggio finale) e aggiudicandosi il titolo lombardo. I tanti tifosi accorsi al palazzetto dello sport di Vedano Olona sono stati ripagati con un successo che vale il match e il torneo a scapito proprio dei rivali comaschi, che da qualche stagione dominavano la scena.

La compattezza e la grande voglia del Vharese hanno avuto la meglio sulla Briantea, capace comunque di mettere in difficoltà i varesini. A fine partita sono stati assegnati premi a tutte le squadre e riconoscimenti individuali: premiato il giovane Omar Carobene del Vharese per l’eccellente stagione disputata sul piano tecnico e umano. 
Ora appuntamento ai campionati nazionali di Loano il 10-11 giugno, un’occasione per divertirsi e per vivere un’esperienza memorabile.

Questi gli atleti partecipanti con la maglia del Vharese: Ezequiel Lucas Amati, Stefano Arsena, Benedita Asiedu Achampomaah, Giulia Bocchini, Monica Bondesan, Omar Carobene, Roberto Cerioli, Stefania Colosimo, Alessandro Croci, Sofia De Marchi, Cristian Esposto, Sara Fachini, Emrecan Gultepe, Riccardo Labanca, Kevin Marathy, Michael Marathy, Kevin Menegatti, Chiara Mentasti, Marco Antonio Mignemi, Janith Muthubandana, Valentino Padedda, Francesca Paletti, Elvina Palmieri, Simone Pravettoni, Sylvia Smakaj, Julio Tagliasacchi, Samuele Trabelsi, Alessia Trischitta, Emilio Vanoletti.

di
Pubblicato il 16 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.