Voltorre, circoscritti i tubi da cui proviene la sostanza bianca

La prima ispezione ha individuato le condotte principali, ma il maltempo non ha permesso di risalire con precisione

Avarie
Foto varie

Da dove arriva quella sostanza bianca che ogni tanto stanzia nel fosso che passa sotto la ciclabile, a Voltorre?

Lo scorso 2 maggio una ditta specializzata ha cercato di risalire alla fonte, riuscendo in parte a capire da dove arrivano le emissioni.

«Gli operatori sono riusciti a risalire per una quarantina di metri. – spiega il sindaco Silvana Alberio – È stata circoscritta l’area da dove arrivano le emissioni, ma a causa del maltempo e delle precipitazioni non si è riusciti a completare il lavoro. Diciamo che sappiamo quali sono le condotte principali attraverso cui smuove questa sostanza, ma non è stato possibile risalire con precisione alla fonte».

Il sindaco fa sapere che qualora il problema dovesse riproporsi, l’azienda è pronta ad intervenire in maniera tempestiva coi coloranti: in questa modo, gettando una sostanza chimica nella rete fognaria a monte dell’emissione, è possibile risalire a quale sia l’abitazione da cui arriva l’inquinamento.

di
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.