Antea: “Vi farò amare ogni pianta e ogni pietra sul vostro cammino”

Antea Franceschin, guida escursionistica ambientale, ha dato vita all'associazione Controvento Trekking per far conoscere e amare il territorio della nostra provincia, ma non solo

Antea Franceschin e Controvento
Antea Franceschin e Controvento

Ci sono persone che il lavoro se lo creano, o meglio, se lo cuciono addosso come un abito su misura. Antea Franceschin, 29 anni, di Besano, è una di queste.

Galleria fotografica

Antea Franceschin e Controvento 4 di 9

L’infanzia trascorsa a giocare nei boschi della Valceresio, dentro e fuori le fortificazioni della Linea Cadorna, in quel grande laboratorio che è la natura, ha lasciato in lei un segno profondo, su cui ha costruito un percorso di studi, un’associazione e un lavoro.

“Dopo la laurea triennale in scienze ambientali all’Università dell’Insubria e la specializzazione in scienze ambientali a Como ho lavorato un anno a Savona in un ente tecnico di ricerca e un anno a Barcellona ad un progetto di ricerca sui Pirenei – racconta – ma non riuscivo a far combaciare i miei studi e la mia passione per la natura. Poi un giorno ho partecipato caso ad un’escursione guidata, ho conosciuto delle guide ambientali escursionistiche e ho capito cosa volevo fare nella vita”.

Un corso professionale in Emilia Romagna ha fornito ad Antea tutte le conoscenze per diventare una guida ambientale escursionistica riconosciuta, una figura “che – spiega Antea – non è semplicemente chi ti accompagna a fare una passeggiata, ma una figura professionale esperta del territorio, con conoscenze culturali e scientifiche specifiche, in grado di proporre un turismo naturalistico con un valore aggiunto, e di adattare ogni itinerario alle capacità dei partecipanti, dando loro modo di godere appieno delle bellezze della natura e del territorio”.

Il percorso di studi per diventare guida riconosciuta prevede anche una parte importante relativa alla sicurezza: “Studiamo anche gestione delle emergenze e siamo abilitati al primo soccorso in ogni situazione, e dunque sul piano della sicurezza offriamo le massime garanzie a chi accompagniamo”.

Antea, che attualmente alterna periodi a Parma, dove lavora, a ritorni a Besano, suo paese natale, ha dato vita a Controvento Trekking, un’associazione con cui si propone di far conoscere il territorio della nostra provincia (ma non solo) con escursioni mirate a far conoscere da vicino i luoghi più belli e interessanti delle nostre valli: “Controvento è il mio progetto per entrare in rete con le realtà del territorio e collaborare a progetti che possano valorizzarlo. Ad esempio abbiamo già effettuato delle uscite in collaborazione con gli Amici del Monte Orsa sulla linea Cadorna e al Monte Pravello. Abbiamo organizzato recentemente un’escursione al Poncione di Ganna molto apprezzata. Il 15 luglio andremo sui sentieri del Sole e della Luna ad Agra e il prossimo 16 luglio andremo ad esplorare la Valle dei Mulini e le antiche cave di Malnate“. Ma il raggio d’azione di Antea e dell’associazione Controvento si spinge anche fuori provincia, ad esempio sui monti della Liguria, in Emilia Romagna e in tutta Italia e ci sono anche in preparazione proposte che guardano all’Europa.

Per ogni escursione Antea Franceschin si prepara rigorosamente, studiando i percorsi, la storia e le storie dei luoghi, l’ambiente naturale con tutte le sue forme di vita e poi le racconta, rendendo una passeggiata una vera e propria esperienza a 360°. “Mi piace tanto raccontare, parlo degli alberi come se fossero persone e amo svelare i segreti della natura, dei luoghi, dei sassi e trasmetterli a chi accompagno, per farglieli amare come li amo io. Ci sono così tante storie da raccontare, tanto in una passeggiata come in un’escursione più impegnativa”.

Antea è un vulcano di idee e di proposte: “Ho preparato una serie di proposte per i bambini, per portarli alla scoperta della natura, e mi piacerebbe studiare dei percorsi mirati per anziani e disabili, per dare anche a loro la possibilità di fare delle belle escursioni in natura”.

Per restare aggiornati sulle proposte di Antea Franceschin e dell’associazione Controvento, potete seguire la sua pagina Facebook, che riporta tutti gli appuntamenti e le escursioni in programma, o andare sul sito www.controventotrekking.it

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Antea Franceschin e Controvento 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.