Brucia il Portogallo: 62 morti e 60 feriti

Un violento incendio ha devastato le foreste attorno a Pedrogao Grande, 160 km a nord di Lisbona

varie
incidenti varie

Brucia il Portogallo. Un violento incendio ha devastato le foreste attorno a Pedrogao Grande, 160 km a nord di Lisbona, provocando la morte di almeno 62 persone, 4 i bambini.

59 i feriti, 5 dei quali gravi. 700 i pompieri impegnati su quattro fronti, per l’incendio che sarebbe divampato a causa di un fulmine caduto su un albero, in mezzo ad una vegetazione secca per la mancanza di pioggia da giorni.

La diffusione fulminea delle fiamme è stata propiziata dalle alte temperature, sui 40 gradi, e da venti violenti fino a 200 chilometri all’ora.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.