Il “film sulla Tre Valli” sbarca ai Giardini Estensi

Mercoledì 21 "prima" italiana per la pellicola di Hong Kong girata anche tra Luino e Varese. Sul palco (ore 21) Ivan Santaromita e Renzo Oldani

to the fore film cinese su tre valli varesine ciclismo
"To the Fore", il film cinese sulla Tre Valli Varesine

Entra nel vivo il Cine Bici Festival di Varese, prima edizione di una rassegna che lega – lo dice il nome – il ciclismo al cinema e che è partita alla grande con la proiezione di un documentario d’eccezione, quello sulla Parigi-Roubaix del 1977 che ha radunato ai Giardini Estensi un buon pubblico di appassionati.

Domani sera – mercoledì 21 giugno – in programma c’è il piatto forte della manifestazione: la proiezione - “prima” italiana – di “To The Fore”, film del regista Dante Lam - un vero e proprio big del cinema orientale – prodotto a Hong Kong e capace di mietere successi sia nel Paese di origine sia in Cina dove ha incassato diversi milioni di dollari.

to the fore film cinese su tre valli varesine ciclismo
"To the Fore", il film cinese sulla Tre Valli Varesine
 Il cameo di Maroni e Nibali

Questa pellicola però ha stretta attinenza con il nostro territorio: “To the fore” è un film che ha al centro della vicende il ciclismo (non mancano risvolti d’amore) e che è stato girato anche nel Varesotto. In particolare, nelle riprese è inserita la Tre Valli del 2014, quella che partì da Luino e si concluse a Varese (vittoria dello svizzero Albasini). La “Binda” – società organizzatrice della corsa – permise alla troupe di girare una serie di scene, anche “forzando la mano” ai rigidi regolamenti UCI, e assecondò diverse necessità del regista. Tra le inquadrature anche quelle all’ex campione del mondo Rui Costa (allora alla Lampre, oggi al Team UAE) e al governatore della Lombardia, Roberto Maroni, sul palco di partenza della corsa, tra i corridori dell’Astana (tra cui Nibali).

La serata del Cine Bici Festival del 21 giugno sarà dedicata proprio alla Tre Valli. Alle 21, prima della proiezione di “To the Fore” (21,30) infatti, sul palco saliranno il presidente della “Binda” Renzo Oldani e il professionista varesino Ivan Santaromita, ultimo atleta nostrano a vincere un Campionato Italiano (nel 2013). Con loro il responsabile del canale sportivo di VareseNews, Damiano Franzetti, che condurrà la serata a ingresso libero.

Questa sera – martedì 20 – alle ore 20.45 è invece previsto un incontro con il giornalista Leo Turrini, autore del libro “Il Pirata e il Cowboy. Pantani e Armstrong. Le Storie Maledette”. A seguire, alle 21,30, sarà proiettato il documentario “The Armstrong Lie” (2013) firmato dal Premio Oscar Alex Gibney.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.