L’associazione donne Giuriste Italiane debutta con lo smart working

La neonata sezione bustocca dell'associazione organizza un incontro per presentare le novità in tema di lavoro autonomo

lavoro generiche
lavoro donne

A Busto Arsizio è nata una nuova realtà associativa in ambito giuridico: l’Associazione Donne Giuriste Italia – Sez. Busto Arsizio (facente parte dell’associazione nazionale A.D.G.I., la quale è aderente alla FIFCJ – Federation Interantionale des Femmes del Carrières Juridiques) con lo scopo di promuovere la partecipazione paritaria della donna alla vita sociale, politica e lavorativa, rimuovendo gli ostacoli normativi, amministrativi e sociali attraverso la promozione di interventi legislativi, lo studio di problemi giuridici, l’intervento a incontri nazionali ed internazionali e l’attivazione di reti con le istituzioni che si occupano dei medesimi problemi.

Il primo incontro organizzato da ADGI-Sez. Busto Arsizio si terrà a Busto Arsizio il 20 giugno ore 14:30 presso il Museo del Tessile, Via Alessandro Volta, n° 6 dal titolo “Smart Working e novità in tema di lavoro autonomo” – conciliare vita e lavoro a cui sono invitati sia gli esperti del settore che tutti i cittadini.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 18 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.