Luigi Luce: “La politica di Laura Cavalotti è vicina alle persone”

La lettera aperta del vicesindaco uscente a sostegno di Laura Cavalotti al ballottaggio di domenica prossima

Luigi Luce
personaggi, eventi, luoghi di Tradate

La lettera aperta del Dott. LUCE, vicesindaco uscente, a sostegno di Laura Cavalotti al ballottaggio di domenica prossima:

Carissime concittadine,carissimi concittadini, sento il dovere e il bisogno di estendere a tutti voi queste mie riflessioni inerenti la situazione politica odierna della nostra città.

I motivi che mi inducono a far questo sono diversi: il primo, di ringraziamento, per la fiducia dimostratami nel corso di questi anni, dandomi la possibilità di essere parte attiva nell’Amministarzione Comunale. Mi auguro di non aver deluso le vostre aspettative, ho cercato sempre di rimanere in contatto con voi, di ascoltare,di confrontarmi, di risolvere, quando le condizioni erano possibili.

Il secondo motivo è quello di chiedere a tutti voi la fiducia e il consenso per un secondo mandato a Laura Cavalotti.

Perché? Per una politica con la P maiuscola, per una politica lungimirante, per una politica piena di valori.
Carissimi, una politica senza valori quali la solidarietà, l’accoglienza, la trasparenza, la genuinità degli atti amministrativi, la cordialità dell’Amministrare e del Governare, una politica senza questi valori non è politica.

Occorrono si strade magari lastricate anche di porfido, ma la persona umana, il cittadino, le sue richieste ed esigenze più immediate, sono queste la vera essenza per un buon Amministratore.
Bene, la politica di Laura Cavalotti in questi 5 anni, ha tenuto in seria considerazione tutti questi elementi oltre ad aver portato a termine altre opere che sono sotto gli occhi di tutti.

Un secondo mandato serve a stabilizzare questi valori, a dare la possibilità di portare a termine altre opere, a guardare al futuro della città di Tradate, rendendola ancor di più a misura d’uomo, più vivibile, più fruibile da parte di tutti, i nostri giovani,i nostri anziani, i nostri diversamente abili, i nostri bambini, chi soffre, chi vive una condizione di disagio, chi non ha più un lavoro, chi non sa come portare avanti la propria esistenza.

Per questo dico e chiedo a tutti voi di dire” STIAMO CON LAURA”. INSIEME VOTIAMO IL 25 GIUGNO LAURA CAVALOTTI.

di
Pubblicato il 20 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.