Metti una sera a teatro.. a casa tua

Venerdì 23 giugno torna "TeatroXcasa", l'innovativa formula che porta gli spettacoli a casa di privati che scelgono tra le proposte in cartellone

teatro generica
sipario teatro generica

Venerdì 23 giugno ad Arona torna il TeatroXcasa: il ritrovo sarà alle ore 19.00 per l’aperitivo di benvenuto, poi, alle ore 21:00, avrà inizio lo spettacolo, nel salotto-teatro di via IV novembre 12 ad Prona,  “Ragazza Seria Conoscerebbe Uomo Solo Max 70 Enne ” di e con Carla Carucci.

TEATROXCASA mette in contatto artisti che fanno teatro di qualità con case ospitali che vogliono accogliere cultura e metterla a disposizione di un pubblico. L’obbiettivo è consentire al teatro di vivere e di diffondersi in libertà e autonomia.

L’ idea nasce dalla convinzione che non è necessario un teatro per poter “fare teatro”, ma è sufficiente uno spazio in casa propria: un salotto, un garage, un terrazzo, una taverna, una sala comune condominiale, ovunque ci sia abbastanza spazio per accogliere almeno 25 persone.

Il padrone di casa sceglie, come un vero Direttore Artistico, tra gli spettacoli disponibili o in transito nel proprio territorio organizzando la serata teatrale in base al proprio gusto e a quello dei suoi ospiti. Potrà creare un evento unico o un appuntamento fisso, in assoluta libertà. La casa-teatro diventa un luogo di incontro, riservato agli amici oppure aperto alla cittadinanza, in cui si ospita cultura e la si mette a disposizione di un pubblico.

Questa iniziativa rientra appieno nella volontà del Teatro sull’Acqua di avvicinare su più livelli la comunità locale alla bellezza e alla condivisione dell’arte teatrale: rendere la propria casa un luogo di incontro e di cultura, senza aspettarsi nulla in cambio, se non l’arricchimento personale di tutti.

Per prenotazioni : info@teatrosullacqua.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.