Sette case di riposo fanno il pic-nic dei nonni

Un evento che ha coinvolto oltre 120 anziani reso possibile da numerosi volontari che hanno allietato la giornata per molti ospiti

Il grande pic-nic dei nonni
Il grande pic-nic dei nonni

In Valcuvia i nonni li coccolano: non è infatti la prima volta che si organizzano iniziative all’aperto con gli ospiti delle case di riposo per allietare le loro giornate. Questa volta però è stato organizzato tutto in grande: un mega pic-nic all’aperto con ben 7 case di riposo e oltre 120 anziani.

Galleria fotografica

Il grande pic-nic dei nonni 4 di 27

La festa si è tenuta ieri, 19 giugno ed è stata organizzata dal Centro anziani di Vergobbio – con l’instancabile Carla De Guglielmo – insieme al Comune di Cuveglio e sono state coinvolte le case di riposo del comprensorio: Maria Annunziata di Canonica, Menotti e Bassani di Laveno Mombello, Sacra Famiglia di Cocquio Trevisago, Longhi e Pianezza di Casalzuigno, Mons. Comi di Luino, Bernacchi di Gavirate, La Prealpina di Cuvio.

Tanti i momenti di allegria e intrattenimento a partire dal pranzo a cui hanno partecipato anche il sindaco Giorgio Piccolo e gli assessori Renato Furigo e Giuseppe Lioi, che hanno raccontato: «Siamo venuti a conoscenza di storie bellissime e commoventi dove ad esempio il fisarmonicista Corrado ha deciso di vivere nella casa di riposo assieme alla moglie, per starle vicino nel momento più difficile. Un’altra storia toccante è stato l’incontro fra animatrici di case di riposo dove si erano lasciate come compagne di scuola e oggi si sono ritrovate per fare lo stesso lavoro ma in case diverse».

Tanti anziani ospiti hanno chiesto che venga subito rifatta una seconda edizione: un momento di gioia ma anche di grand impegno da parte di volontari e personale che ha dovuto lavorare non poco dal punto di vista logistico per assicurare la buona riuscita della giornata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il grande pic-nic dei nonni 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.