A fuoco appartamento di studenti, evacuato l’intero condominio

E' successo nella notte tra mercoledì e giovedì in una palazzina di via don Testori. A causare le fiamme sarebbe stato uno smartphone collegato ad una presa dell'appartamento

vigili del fuoco

Un incendio ha distrutto un appartamento abitato da due studenti dell’università Liuc in via don Luigi Testori a Castellanza. Le fiamme sono divampate attorno alle 2,30 della notte tra mercoledì e giovedì e hanno interessato l’intero salotto, rischiando di allargarsi alle altre stanze.

I due ragazzi sono stati svegliati dal fumo che ha invaso completamente i locali dell’appartamento e, nella fuga precipitosa, sono riusciti ad avvisare anche gli altri condomini di quello che stava accadendo. Tutti i residenti sono, così, usciti dalle loro case mentre i Vigili del Fuoco di Busto Arsizio sono intervenuti per spegnere le fiamme. Nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Al termine delle operazioni l’intero palazzo è stato dichiarato inagibile per la notte e solo questa mattina, dopo un’attenta verifica della stabilità dell’edificio, sono potuti rientrare per tornare alla propria vita. A causare le fiamme, stando ad una prima ricostruzione, potrebbe essere stato uno smartphone collegato ad un caricabatteria.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.