Dellas, dagli utensili diamantati alle citazioni dei guru di Harward

Importante case history al master della Liuc Business School. In aula il direttore finanziario Marco Pasquotti dell’azienda veronese 

Liuc generico

Testimonianza d’eccezione alla Liuc – Università Cattaneo dove il direttore finanziario di Dellas spa Marco Pasquotti ha portato in aula il “caso” della famosa azienda di Grezzana, in provincia di Verona, tra le poche pmi in Italia ad aver scelto la rendicontazione integrata. Un modo nuovo, una formula innovativa per fotografare la vita e la competitività aziendale andando oltre la semplice rappresentazione finanziaria ed avere, invece, un quadro delle performance sociali, ambientali e di governance. Così la Dellas, che dal 1973 produce utensili diamantati per la lavorazione di marmo, granito e della pietra naturale in genere, ha avuto l’onore della ribalta nel volume “Il viaggio verso la rendicontazione integrata” scritto da due guru del settore, ossia Robert Eccles, docente alla Harvard Business School e Michael Krzus, ricercatore indipendente.

Da qui un’azienda diventata una case history, raccontata dallo stesso Cfo di Dellas Marco Pasquotti  nel corso di una lezione del master in direzione amministrazione, finanza e controllo di gestione – CIO della Liuc Business School, tenuto da Catry Ostinelli. Un master che offre ai partecipanti l’occasione di confrontarsi con i Cfo di società di produzione e servizi disponibili a presentare ciò che viene fatto nelle proprie imprese.

Quarant’anni di attività alle spalle, un fatturato consolidato in aumento e il mercato anche fuori Unione europea in crescita, oltre a un impegno costante in Ricerca & Sviluppo fanno della società veronese una multinazionale tra i primi 4 player internazionali che commercializza i suoi prodotti in 30 Paesi nel mondo e che può, indubbiamente, dire la sua.

I partecipanti al master Liuc hanno approfondito cosa significhi un integrated reporting e come il business riesca ad essere sostenibile. Davvero una valida occasione di incontro per una lezione d’impresa attraverso la lettura dei dati di carattere non solo finanziario che un Cfo dovrebbe aver ben presente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.