Gli anelli non escono, vigili del fuoco in pronto soccorso per tagliare i gioielli

Rocambolesco intervento nella notte in ospedale: probabilmente una frattura ha causato il gonfiore alle dita di una paziente coinvolta in un incidente stradale

Avarie
Foto varie

Via i vestiti, via le scarpe, gli anelli e le catenine. Il pronto soccorso è ambiente schietto, dove non si va troppo per le leggere, soprattutto quando arrivano pazienti coinvolti in incidenti stradali: l’esperienza dei medici, e il colpo d’occhio degli infermieri sono fondamentali.

Ma determinanti risultano anche gli esiti delle lastre, quando si possono fare.

Così, la notte scorsa è capitato che una coppia di coniugi coinvolti in un incidente stradale siano arrivati al pronto soccorso di Busto Arsizio. Parte la trafila delle visite e arrivati al momento delle doloranti mani, ecco che qualcosa non va: gli anelli non escono.

Forse a causa di una frattura, e il successivo rigonfiamento dell’arto, due anelli posti sulla mano della donna non uscivano più.

Che fare? A mali estremi, estremi rimedi. Parte la telefonata al 115. I vigili del fuoco del distaccamento del Sempione erano già usciti in quelle ore in interventi più “ordinari”, vedi incidenti stradali e fiamme in un cascinale fra Legnano e Castellanza.

Questa volta l’insolita richiesta di intervento è arrivata proprio dal pronto soccorso e il personale della “partenza” – l’equipaggio di cinque persone – è intervenuto a supporto dei sanitari.

Con un delicato lavoro di cesoia i due anelli sono stati tagliati, il metallo allargato e le dita della mano “liberate” del prezioso fardello (immagine di repertorio).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.