il Pixelfotoclub lancia il suo primo workshop notturno di fotografia

Arte - Mostre

Appassionati di fotografia ? Dal 10 marzo 2017 c’è Pixelfotoclub, associazione fotografica nata a Cardano al Campo e focalizzata sulla fotografia digitale. L’idea, nata dall’attuale presidente assieme al tesoriere, Ricky delli Paoli e Stefano Anzini, è volta a creare un foto club giovane, digitale e soprattutto aperto ai professionisti e non. Come ci rivela Erik Colombo, segretario dell’associazione, «essere un foto club significa confrontarsi amichevolmente con altri fotografi della zona per scambiarsi  esperienze e consigli, ma è anche aperto a chiunque voglia anche solo conoscere e apprendere nuove tecniche fotografiche».

Già solo dopo pochi mesi il Pixelfotoclub è riuscito a partecipare ad eventi come il WidePhotoFest 2017, della quale sono diventati partner insieme a molti marchi riconosciuti ed affermati quali Canon, Nikon, Epson, Wacom e molti altri. Recentemente hanno tenuto una serata con Fujifilm dove hanno avuto l’occasione di provare con mano le nuove fotocamere mirrorless in un set fotografico allestito ad hoc grazie anche a You-Start, startup di Ricky delli Paoli, non prima di una spiegazione esaustiva e completa di un responsabile della casa madre. Quest’ultimo weekend invece è stata ospite dell’associazione Isabella Tabacchi, una delle fotografe italiane emergenti a livello nazionale ed internazionale.

Indispensabile oltre alla teoria sono anche le uscite fotografiche, infatti partirà tra poco il loro primo workshop fotografico notturno: nell’arco di tre giorni, 28/29/30 luglio a Saint Barthélemy, presso l’Osservatorio Astronomico della regione Autonoma Valle d’Aosta e Planetario. Ricky insegnerà cosa sono i timelapse e come si realizzano, dalla fase di scatto alla sua realizzazione in post produzione. Con questo evento si chiuderà la stagione estiva, per poi ritornare a settembre con altri nuovi progetti. Per maggiori informazioni sul workshop, clicca qui.

Questo articolo viene pubblicato in collaborazione con Officina Contemporanea, la rete della cultura della città di Gallarate. 

 

di
Pubblicato il 01 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.