In tanti per la Italia Marching Show Bands

Oltre mille presenze per la serata di sabato 15 luglio allo Stadio di Tradate. Sei le bande al via della kermesse

marching band

Si è tenuto lo scorso sabato, 15 luglio, allo stadio Uslenghi di Tradate, l’evento nazionale delle bande da parata e spettacolo, organizzato da IMSB – Italia Marching Show Bands – , l’associazione italiana delle marching band.

Sei le bande al via della kermesse – Bedizzole Marching Band da Bedizzole (BS), Brianza Parade Band da Veduggio (MB), General Vincent Junior e Senior da S. Benigno Canavese (TO), Triuggio Marching Band da Triuggio (MB), Unity Show Project Drum and Bugle Corps (Vi)- che si sono esibite prima in una grande parata per le vie cittadine e poi con gli spettacoli coreografici sul terreno dello stadio. Il tutto alla presenza di un giudice internazionale proveniente dagli Stati Uniti d’America, che ne ha valutato le performance. Alto il livello degli spettacoli proposti, sia dal punto di vista della qualità musicale espressa sia dal punto di vista coreografico, con show davvero coinvolgenti ricchi di colore, ritmo e armonia.

Per assistere alla performance delle sei marching bands, il pubblico ha letteralmente gremito la capiente tribuna dello stadio: si stimano oltre 1.000 presenze sugli spalti, a cui vanno aggiunti coloro che, non potendosi sedere, hanno assistito alle esibizioni in piedi a bordo campo. Tantissimi gli applausi riservati ai componenti delle bande, per lo più composte da giovani e giovanissimi.

“Era la prima volta che l’evento nazionale estivo I M Summer Bands (questo il nome della manifestazione) approdava a Tradate e il territorio ha risposto in maniera eccezionale”, questi i commenti dei responsabili IMSB. Un successo organizzativo e di pubblico che va al di la delle più rosee aspettative.

La manifestazione si è conclusa in maniera emozionante, con le marching bands schierate ordinatamente al centro del campo, che hanno eseguito tutte assieme l’Inno nazionale, cantato dai numerosi spettatori presenti, alzatisi in piedi per l’occasione.

La IMSB ringrazia di cuore l’assessore alla cultura Erika Martegani e il vicesindaco Franco Accordino per la presenza e l’amministrazione uscente per la concessione del patrocinio. Un doveroso e sincero ringraziamento va anche al presidente del F.C.Tradate, Rosario Tramontana, a quello del Tennis Club Tradate, Giordano Giola, per gli impianti e il supporto logistico messi a disposizione e all’associazione culturale musicale ANIMA (https://m.facebook.com/associazioneanima/ gruppo associato IMSB) per la preziosa collaborazione offerta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.