La pediatria ha la sua “stanza bikers”

Consegnata la stanza arredata in stile motociclista grazie ai proventi dell'ultima edizione del Kustom Road. E' stata dedicata ad Andrea Lucchin

Stanza bikers pediatria

Ci sono immagini della route 66, disegni di pin up e serigrafie sui muri. E’ la nuovissima stanza bikers della pediatria di Busto che domenica 30 luglio è stata ufficialmente inaugurata.

Galleria fotografica

Stanza bikers pediatria 4 di 12

E’ stato il motoclub SS 33 Sempione a realizzare la stanza che è stata dedicata ad Andrea Lucchin, scomparso nel 2013. Si tratta dell’ultima tappa delle donazioni effettuate dal gruppo con i fondi ricavati dall’ultima edizione del Kustom Road.

Con i proventi della manifestazione gli organizzatori hanno potuto infatti concretizzare ben quattro progetti benefici, destinati all’Associazione Le Stelle di Lorenzo onlus, alla società cooperativa Piccolo Principe, ai lavoratori socialmente utili del Distretto Urbano del Commercio e al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Stanza bikers pediatria 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore