Tutti mobilitati, arriva la quarta edizione di Ivantus Military Fest

Sabato 22 e domenica 23 luglio sfilate di mezzi militari, bande, bersaglieri e mezzi d'epoca, ma anche musica e fuochi d'artificio

Avarie
Foto varie

Grande mobilitazione e grande attesa in Valceresio per la quarta edizione di Ivantus Military Fest, la manifestazione a cadenza biennale organizzata dall’associazione giovanile Ivantus di Clivio, con la collaborazione di tante associazioni della zona, dalla Protezione civile di Viggiù e Clivio agli Alpini, dalla Soms di Clivio all’associazione Amici del Monte Orsa agli Amici Stalett.

La festa, in programma sabato 22 e domenica 23,  prevede tanti appuntamenti e, domenica mattina, una sfilata con cerimonia ufficiale per la commemorazione dei Caduti per la Patria.

Sabato 22 la giornata – che si apre alle 12 con l’avvio degli stand gastonomici al campo base, a Campo sportivo di Clivio – è dedicata al Tour Insubrico per veicoli militari: jeep, camion e ambulanze d’epoca che a partire dalle 15 effettueranno un percorso su strada e fuori strada nei boschi della zona e del Mendrisiotto.

Alle 19.30 la festa prosegue con la cena al campo base e, alle 21, con il concerto della band O.G.M.

Intenso il programma di domenica 23 luglio, con la sfilata commemorativa di mezzi militari (compresi alcuni carrarmati) che dalle in colonna percorreranno le vie principali di Saltrio, Viggiù e Baraggia con sosta ai monumenti ai Caduti.

Alle 11,30, a Clivio, ci sarà la sfilata in centro paese con bande, fanfare e bersaglieri fino al monumento dei Cduti per la cerimonia ufficiale con gli onori alla bandiera.

Dalle 12.30, sempre al campo base, si pranza, poi nel pomeriggio, dalle 15, riparte un tour pomeridiano alla scoperta dei territori del sito Unesco del Monte San Giorgio.

La festa prosegue in serata con l’apertura dello stand gastronomico (dalle 19) e alle 21 con un concerto della cover band Effetto Vip, e a seguire lo spettacolo di fuochi d’artificio che chiude la manifestazione.

La manifestazione, giunta alla quarta edizione, ha ottenuto il patrocinio dei Comuni di Clivio, Saltrio, Besano e Viggiù, della Provincia di Varese, della Comunità montana del Piambello e della Regione Lombardia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.