Un incendio distrugge il chiosco di via Caboto

Era chiuso da qualche mese. Le fiamme sono state domate dai Vigili del fuoco dopo un'ora ma della struttura in legno non è rimasto nulla

incendio chiosco la noce angera vigili del fuoco

Un incendio, probabilmente doloso (si aspetta l’esito degli accertamenti dei Vigili del Fuoco), ha completamente distrutto il chiosco/bar di via Caboto, chiuso da qualche tempo. Le fiamme si sono sviluppate la scorsa notte (lunedì), intorno alle 01,30, che hanno bruciato totalmente la struttura in legno del chiosco, un camioncino attrezzato ed una struttura adibita a magazzino, sempre vicina al chiosco (immagine di repertorio).

Nella notte è stato poi rintracciato il proprietario che ha riferito di aver dato in gestione l’attività e che non sapeva nulla di cosa stesse accadendo. Con la sua famiglia si è recato sul posto insieme ai Carabinieri e quando ha visto lo stato in cui si stavano riducendo le sue cose è stato preso dalla rabbia e dallo sconforto.

Intanto i Vigili del Fuoco, intorno alle 03,00 sono riusciti a domare completamente le fiamme ed hanno fatto, con i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Legnano, un primo sopralluogo alla ricerca di ogni utile traccia.

Ora i Carabinieri della Stazione di Legnano ed i colleghi del NORM stanno ascoltando tutti i testimoni e cercando ogni elemento utile per riuscire a ricostruire l’evolversi dell’evento e le circostanze nell’ambito delle quali questo si può inquadrare. Intanto indaga la Procura di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.