Arrestato per spaccio vicino all’Università

Nei guai un 32enne residente in Albania, fermato insieme al suo acquirente

Polizia Cantonale

Un 32enne cittadino albanese, residente in Albania, è stato arrestato a Lugano per spaccio di droga.

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano specificano che l’arresto è avvenuto nei giorni scorsi. L’uomo è stato fermato nei pressi dell’università, insieme a un suo acquirente, da agenti della Polizia della città di Lugano.

Le perquisizioni successive hanno permesso di rinvenire alcune decine di grammi di eroina. Dopo l’interrogatorio l’uomo è stato arrestato. L’ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Margherita Lanzillo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.