Corgeno, regata nazionale in vista dei Tricolori

Sabato 19 e domenica 20 il lago di Comabbio attende quasi 300 equipaggi. Tra due settimane sarà tempo di campionati italiani

canottaggio sedile fisso corgeno

Due giorni di gare “a sedile fisso” sulle acque del lago di Comabbio a Corgeno di Vergiate: sabato 19 e domenica 20 è infatti in programma la seconda regata nazionale Jole ed Elba.

L’organizzazione è come sempre affidata alla Canottieri Corgeno del presidente Giovanni Marchettini ed è un appuntamento importante a due settimane dalla 65a edizione dei Tricolori che si svolgeranno per il decimo anno consecutivo proprio a Corgeno.

Per la regata nazionale sono attesi in totale 286 equipaggi in forza a 31 società provenienti dalle province di Genova (LNI Sestri Ponente, Dario Schenone Foce, Urania, Murcarolo, Gianni Figari Santa Margherita Ligure, Rowing Club San Michele, LNI Sestri Levante, LNI Chiavari e Lavagna), Pisa (Giacomelli), Como (Plinio Torno, Osteno, Falco Rupe Nesso, Lezzeno, Aurora Blevio, Aldo Meda Cima, US Carate Urio, Tremezzina), VCO (Cannero, Pallanza, Verbanese, Cannobio) e naturalmente dalla provincia di Varese, una delle “culle” di questa disciplina (De Bastiani Angera, Arolo, Caldè, Germignaga, Cerro, Porto Ceresio, Corgeno, Ispra, Sport Club Renese, Portovaltravaglia).

Il programma prevede sabato l’accreditamento e il consiglio di regata presso la torretta d’arrivo tra le 9 e le 10 mentre le batterie di qualificazione prenderanno il via alle 10,30. Domenica invece si disputeranno le finali a partire dalle 9,30.
La regata nazionale di Corgeno gode del patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Varese, Camera di Commercio Varese, Varese Sport Commission, Parco Ticino, Coni Regionale Lombardia e Comune di Vergiate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.