Prostitute: tornano le lucciole sulla Varesina

E' una zona particolarmente trafficata di giorno ma anche di notte e probabilmente per questo è stata scelta dalle lucciole. Il fenomeno era sparito da tempo dalle strade del Saronnese

varie

Sono tornate le prostitute sulla Varesina in particolare nel tratto tra Origgio e Saronno qualche centinaia di metri dopo l’uscita dell’A8 di Origgio/Uboldo.

E’ una zona particolarmente trafficata di giorno ma anche di notte e probabilmente per questo è stata scelta dalle lucciole. Il fenomeno era sparito da tempo dalle strade del Saronnese dopo che sul finire degli anni Novanta era stata necessaria un’intensa azione dei carabinieri e arginare il fenomeno.

La presenza, più numerosa nel fine settimana, non è passata inosservata tra gli automobilisti di passaggio che hanno fatto anche alcune segnalazioni. Si tratta soprattutto di giovani ragazze in abiti discinti presenti dalla tarda serata fino alle prime luci del mattino. Nel Saronnese finora la presenza era ridotta alla zona al confine con Uboldo alle porte con Rescaldina mentre nel Tradatese alcune presenze si registrano sporadicamente nella zona di Pianbosco.

di
Pubblicato il 29 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore