Tenta il furto in farmacia ma viene sorpreso dai carabinieri

Le forze dell'ordine sono state avvisate da un vicino che ha sentito strani rumore nella notte. In manette un 34enne italiano

carabinieri polizia varie

Nel corso della nottata tra venerdì 11 e sabato 12 agosto, i Carabinieri di Borgomanero hanno tratto in arresto in flagranza di reato un italiano del posto, classe 1973, già noto alle Forze dell’Ordine, poiché responsabile di tentato furto aggravato in danno della farmacia “Rocco” di Viale Marazza.

A seguito di una segnalazione pervenuta al “112” da parte di un cittadino residente nei pressi della farmacia che, in piena notte, era stato allarmato da alcuni rumori sospetti, la Centrale Operativa della Compagnia di Arona inviava sul posto una pattuglia della Tenenza di Borgomanero per le verifiche del caso; militari, giunti sul posto in brevissimo tempo, riuscivano a sorprendere il malfattore mentre, con l’ausilio una pinza, era intento a forzare una porta di accesso laterale alla citata farmacia.

Al termine dell’udienza di convalida, svoltasi nella mattinata odierna, per l’arrestato è stata disposta la custodia cautelare in carcere in sostituzione dell’obbligo di dimora con divieto di uscita notturna, misura cui era stato sottoposto in precedenza nell’ambito di altro procedimento penale.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 12 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.