A Ispra una “nuova” piastrella e la mostra dedicata a Renzo Villa

Domenica la posa della piastrella mentre sabato appuntamento con l'inaugurazione della mostra, a cura dell' Associazione “Amici di Renzo Villa”, “Ti Ricordi quella Sera?”

Dalla passeggiata dell\'amore di Ispra
Dalla passeggiata dell\'amore di Ispra

Si svolgerà domenica 17 settembre alle ore 15,45 ad Ispra presso la Passeggiata dell’amore-Mario Berrino, sul lungolago Amerigo Vespucci, c/o Ufficio IAT, la quarta cerimonia di posa della piastrella delle opere vincenti dell’edizione 2017 della rassegna letteraria “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino” con raduno d’auto d’epoca del 1° Club Nazionale Fiat 600 di Besozzo.

Un evento organizzato dall’Associazione culturale “Amici di Mario Berrino” con il patrocinio del Comune di Ispra, della Provincia di Varese e di altri partners privati. Prevista la partecipazione del Corpo Musicale Isprese “Ispra Bluesband” e del Comitato Artistico del Premio Mario Berrino. Nel corso della cerimonia, che sarà trasmessa live su Radio Due Laghi, l’associazione culturale conferirà il premio alla carriera alla memoria di Renzo Villa, pioniere delle tv private, imprenditore e conduttore televisivo.

Sabato 16 settembre alle ore 17,15, per omaggiare la figura di Renzo Villa, si terrà, presso la sala Serra del Comune di Ispra, Via Milite Ignoto 31, l’inaugurazione della mostra, a cura dell’ Associazione “Amici di Renzo Villa”, “Ti Ricordi quella Sera?”, alla terza tappa in provincia di Varese dopo quelle Busto Arsizio e Germignaga. La mostra, ad ingresso libero, sarà visitabile anche domenica 17 dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 17,30 alle 19,00, ancora sabato 23 dalle 15,00 alle 18,00 per concludersi domenica 24 settembre con apertura dalle 10,00 alle 12,00.

In caso di maltempo solo la cerimonia di posa della piastrella ed il raduno d’auto d’epoca saranno posticipati, con lo stesso programma, a domenica 24 settembre restando salva l’inaugurazione della mostra di sabato 16 settembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.