Eroina nelle mutande, arrestato 27enne

Operazione della Polizia ha portato all'arresto dell'uomo che aveva con sé una dose di droga destinata allo spaccio

Operazione Ultimo Miglio: controlli di polizia a Varese

Un cittadino bosniaco di 27 anni è stato arrestato venerdì sera dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio per il possesso di eroina destinata allo spaccio. A tradirlo è stata la somma di denaro, circa 500 euro, che i poliziotti hanno notato nel suo portafogli nel corso di un precedente controllo.

Erano circa le 16, infatti, quando la pattuglia, perlustrando la zona tra Busto Arsizio e Bienate, ha notato lo straniero in sella a una bicicletta. Dopo averlo fermato e identificato, constatando che è residente a Biella e in possesso del permesso di soggiorno ma gravato da alcuni precedenti, gli agenti hanno appunto notato la non modica somma di denaro. Poiché la zona in questione, caratterizzata dalla presenza di aree boschive, si è in più occasioni segnalata come luogo in cui viene spacciata droga, i poliziotti hanno finto di dover intervenire in un’altra via di Busto e hanno rilasciato lo slavo, riservandosi in realtà di pattugliare le zone circostanti per sorprenderlo dopo l’acquisto di una partita di sostanza stupefacente da rivendere al dettaglio.

Infatti poco dopo, la Volante ha nuovamente rintracciato il presunto pusher che, accortosi dell’auto di servizio, ha cercato di dileguarsi nascondendosi in una proprietà privata. I poliziotti tuttavia lo hanno nuovamente bloccato constatando che questa volta il portafogli era vuoto; lo hanno quindi sottoposto ad un’accurata perquisizione ritrovando, nascosti all’interno degli slip, quasi 25 grammi di eroina, quantitativo sicuramente destinato alla cessione a terzi. L’uomo è stato arrestato in flagrante, per detenzione illecita di droga.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.