Frana in Valmaggia. Strada cantonale chiusa

Il materiale precipitato a valle dalla montagna, ha danneggiato oltre che la strada cantonale, il tetto di una casa di vacanza

frana cadero 1 dicembre
frana cadero 1 dicembre

Frana in Valmaggia. La notizia è stata diffusa dalla Polizia cantonale che spiega quanto accaduto. La caduta dei massi è avvenuta alle 16.30 in zona Bavorca tra Peccia e San Carlo. Il materiale precipitato a valle dalla montagna, ha danneggiato oltre che la strada cantonale, il tetto di una casa di vacanza e una finestra di una seconda casa, pure di vacanza.

Le due abitazioni al momento del franamento non erano abitate, nessuna persona è rimasta travolta o ferita. La corrente elettrica è stata interrotta su tutto il piano di Peccia ma i servizi della Società elettrica Sopracenerina, subito intervenuti, hanno provvedendo alla riparazione del cavo danneggiato, ridando corrente alla zona. La strada cantonale rimarrà chiusa fino a nuovo avviso.

Il geologo cantonale provvederà ad un sopralluogo domenica mattina per valutare la zona del distacco e la sicurezza delle abitazione sottostanti. I lavori di sgombero del materiale caduto si protrarranno fino a tarda serata.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.