Fuochi d’artificio e non solo, fine settimana sul lungolago

Lo spettacolo pirotecnico è previsto per sabato sera nel programma della "Festa di Fine Estate". Street Food, mercatini ed eventi per tutto il fine settimana

I fuochi di Sant'Eusebio 2017

E’ in programma per questo fine settimana, da venerdì 22 a domenica 24 settembre l’attesa “Festa di Fine Estate” a Laveno Mombello. E’ in questa occasione infatti, che si terrà lo spettacolo pirotecnico che è saltato a Ferragosto a causa di alcune norme di sicurezza. L’appuntamento è quindi sul lungolago: si inizia venerdì sera, dalle 18 alle 24, in località Gaggetto dove si terrà la Street Food che durerà per tutto il fine settimana.

Alle 21 invece, appuntamento in piazza Caduti del Lavoro per una serata in musica. Il giorno dopo, sabato, oltre alla street food si terrà musica dalle 21 e successivamente cabaret in località Gaggetto. A seguire si terrà lo spettacolo pirotecnico. Domenica, street food dalle ore 11 alle ore 24 in area Gaggetto. Dj set e esibizione di danza del ventre a partire dalle ore 21.00 in piazza Caduti del Lavoro.

Oltre alla “Festa di Fine Estate” gli eventi sono anche altri. Venerdì per la musica, con “ Jobi Ensemple in concerto” – Johannes Bickler, batteria e piano, Roberto Olzer, piano e rhodes, Antonio Cervellino, contrabbasso, Claudio Guida, sax, Lisa Sacchezin, voce. L’appuntamento è al teatro Franciscum di Mombello di Laveno, ore 21.00. Ingresso al concerto €12 fino a esaurimento posti, apericena e concerto €20. Per prenotazioni 0332 625521.

Sempre venerdì, alle 21, alla Sala Consiliare di Villa Frua si terrà la Presentazione del Progetto Equostop; un progetto, un’app, un modo di spostarsi salvando l’ambiente. Presentazione della sperimentazione nella Comunità Montana Valli del Verbano del progetto di mobilità condivisa di G.I.M. e Terre di Lago.

Sabato 23 settembre continua la “Festa Delle Regioni” con i mercatini per le vie di Laveno e sul lungo lago. Alle 10 inaugurazione della mostra collettiva alla “Mini Gallery Artist” di Piazza Marchetti. Si continua anche domenica 24 settembre quando al Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro avrà luogo un “Brunch Artitico” con degustazione vini e prodotti locali (dalle ore 11.30), visita libera al Museo e concerto a partire dalle ore 12.30 del violista Simone Libralon.

Si continua anche domenica 24 settembre quando al Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro avrà luogo un “Brunch Artitico” con degustazione vini e prodotti locali (dalle ore 11.30), visita libera al Museo e concerto a partire dalle ore 12.30 del violista Simone Libralon (informazioni e costi 0332.667223 e mail: iatlaveno@stradasaporivallivaresine.it).

Mentre al Gaggetto di Laveno il via alla quarta “Festa d’autunno”, a cura degli Amici del Presepe Sommerso, Sem Chi Inscì, Asilo Scotti che prevede alle 10.30 sfilata gruppi folkloristici, ore 11.00 Santa Messa animata dal Gruppo Arnica (Chiesa Nuova), ore 12.00 Esibizione in Piazza Caduti del Lavoro, ore 12.30 apertura stand gastronomico, ore 15.00 Esibizione Gruppi Folk “La Brianzola” di Olgiate Molgora e “Gruppo Folkloristico Val Cavarna”. Sempre domenica 24 settembre ci sarà per l’intera giornata la classica Gara delle Birocie sui tornanti fra Mombello e Cerro e in serata la conclusione in serata della “Festa delle Regioni” .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.