Pro Patria e Caronnese per la vetta, Varesina per ripartire

Domenica (ore 15) quarto turno di Serie D. Tigrotti a Grumello, big match per la squadra di Monza. Rossoblu senza lo squalificato Tino

pallone serie d
Le immagini dei dilettanti

Giornata importante, la quarta del campionato di Serie D, per Pro Patria e Caronnese. Le due formazioni della nostra provincia comandano rispettivamente il girone B e il girone A del campionato e proveranno a sfruttare il prossimo turno per consolidare la propria posizione. In campo, oltre al Varese di cui parliamo a parte, anche la Varesina che è reduce proprio dal brutto KO con i rossoblu di Caronno.

QUI BUSTO ARSIZIO

Tanti tifosi in trasferta per accompagnare la squadra di Javorcic a Grumello del Monte per il classico confronto testa-coda. la Pro Patria, con sette punti in carniere, è nel quartetto che comanda il girone mentre la squadra di Giuliano Melosi è ancora a quota zero (ma con una gara in meno).
Pronostico tutto a favore dei Tigrotti, dunque, ma a condizione che Disabato e compagni mantengano la concentrazione e il cinismo mostrati in questo primo e redditizio scorcio di campionato. A Grumello è possibile che Javorcic operi qualche piccola variazione rispetto all’undici che ha travolto la Romanese, vista l’ampiezza della rosa a sua disposizione.

QUI CARONNO PERTUSELLA

Quattro reti e un dominio netto nel derby portano la Caronnese verso uno scontro d’alta quota con la Folgore Caratese. Le due squadre che scenderanno in campo al “Comunale” si trovano infatti appaiate a punteggio pieno in vetta alla classifica e non nascondono ambizioni importanti per questa stagione.
La squadra di Monza, a Venegono Superiore, ha festeggiato il ritorno al gol di due pezzi pregiati dell’attacco come Massaro e Corno e sono così al primo esame tra pretendenti al trono. I brianzoli, con diversi ex Varese in organico (Moretti, Bonanni e Vingiano, che però sarà squalificato), arrivano all’appuntamento dopo la vittoria interna, ma non roboante, contro il fanalino di coda Pavia.

QUI VENEGONO-CASTIGLIONE

I tre punti colti all’esordio sono gli unici, fino a ora, messi in carniere dalla Varesina di mister Spilli che domenica 17 sarà impegnata sul vicino campo dell’Arconatese, squadra a sua volta autrice di una partenza poco brillante.
Il pesante passivo raccolto contro la Caronnese (0-4) ha portato con sé anche la squalifica di Luca Tino che costringerà i rossoblu a ridisegnare l’undici di partenza. L’obiettivo è chiaro, quello di ritornare a fare punti contro un’avversaria di pari rango: solo così si potranno scacciare le nubi e le “macchie” sul morale arrivate con il derby.

#DIRETTAVN

Le partite di Pro Patria, Caronnese  e Varesina saranno tra le protagoniste di DirettaVN, il contenitore calcistico della domenica pomeriggio che vi propone aggiornamenti live dai campi. I lettori hanno già a disposizione sondaggi e curiosità sulle partite e possono interagire usando gli hashtag #direttavn e #grumellesepropatria. Per accedere direttamente al liveblog CLICCATE QUI.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.