Pro Patria, tre punti importanti da Grumello

I tigrotti vincono 1-0 grazie ad un rigore di Santana nel finale, rimanendo così in testa al girone B di Serie D

pro patria

Non è stata la migliore versione della Pro Patria, che strappa comunque tre punti sul difficile campo di Grumello. I tigrotti vincono 1-0 con un rigore di Santana al 42’ del secondo tempo. Buon gioco ma poca concretezza nel primo tempo, poco gioco ma il gol decisivo nella ripresa. I tigrotti vincono così la terza gara in stagione e mantengono il primo posto nel Girone B. Ora per la squadra di Javorcic ci sarà il turno di riposo, mentre il prossimo impegno sarà domenica 1 ottobre allo “Speroni” contro il Crema.

FISCHIO D’INIZIO – La Pro Patria vuole mantenere la testa del Girone B di Serie D, ma è ospite di una Grumellese ferita e in cerca di punti dopo un inizio poco positivo. Mister Javorcic schiera il 3-4-1-2 con Guadagnin in porta, Molnar, Zaro e Scuderi formano la linea difensiva. A centrocampo Cottarelli e Galli sono gli esterni, mentre in mediana agiscono Gazo e Pettarin, mentre Disabato agisce alle spalle di Santana e Le Noci. Per la Grumellese di mister Giuliano Melosi un 4-3-1-2 con Pozzoni in rifinitura dietro le due punte Ferrari e Ravasi.

IL PRIMO TEMPO – Inizia forte la Grumellese e al 2’ Ferrari di testa grazia la Pro Patria mandando alto da ottima posizione. I tigrotti prendono le misure e iniziano a farsi pericolosi. Al 22’ Le Noci in girata dal cuore dell’area non trova la porta sfiorando il palo; al 25’ il bomber ci prova su punizione, ma Aiello in tuffo respinge la palla diretta all’incrocio. La pressione della Pro Patria si fa sempre maggiore e al 43’ Santana controlla magnificamente un lancio lungo, ma il suo sinistro da corta distanza termina sulla traversa. L’ultima occasione arriva al 45’ con un bel cross di Galli – sempre pericoloso sulla fascia sinistra – che Cottarelli non riesce a mandare in rete calciando male sul fondo.

LA RIPRESA – L’inizio secondo tempo offre meno emozioni, la Pro Patria non trova il passo giusto, così al 12’ mister Javorcic decide di inserire Gucci per Disabato, dando maggior peso all’attacco. I tigrotti però faticano a sfondare, anche perché si vedono tanti lanci e poco gioco. Al 19’ Gucci si guadagna una punizione al limite dell’area, ma il tiro di Santana viene respinto dalla barriera. Al 23’ è anzi la Grumellese a provarci, con un sinistro di Tignonsini che passa non di molto sopra la traversa di Guadagnin. La Pro Patria guadagna angoli, ma non riesce a impensierire la difesa di casa. Al 32’ Le Noci prova il destro dai 20 metri, la conclusione è forte ma centrale e Aiello non ha problemi a respingere. Al 41’ serve un errore della difesa di casa per aiutare la Pro Patria: Dossi sbaglia il retropassagio di testa per il proprio portiere, Gucci si avventa sul pallone e viene steso da Aiello in uscita. Dal dischetto realizza Santana – quinta rete stagionale – spiazzando il numero uno avversario. Nei 7’ di recuperola Pro Patria soffre ma riesce a tenere alta l’attenzione e a non subire occasioni da rete, portandosi a casa tre punti sporchi ma importanti.

TABELLINO

Grumellese – Pro Patria 0-1 (0-0)

Marcatori: al 42’ st rig. Santana (PP).

Grumellese (3-5-2): Aiello; Capelli (dal 22’ st Morao), Tignonsini (dal 44’ st Arrigoni), Gambarini; Belotti (dal 16’ st Brenna), Rota, Pozzoni (dal 44’ st Rota), Cavalcante, Dossi; Ravasi (dal 38’ st Miglavacca), Ferrari. A disposizione: Panciroli, Lini, Duca, Romano. All.: Melosi.

Pro Patria (3-4-1-2): Guadagnin; Molnar, Zaro, Scuderi; Cottarelli, Gazo (dal 31’ st Pedone), Pettarin, Galli (dal 31’ st Ugo); Disabato (dal 12’ st Gucci); Santana, Le Noci (dal 43’ st Mozzanica). A disposizione: Mangano, Marcone, Chiarion, Maggiore, Ghioldi. All.: Javorcic.

Arbitro: sig.ra Vitulano (Spina e Barbata).

Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni; Calci d’angolo 2-8; Ammoniti: Brenna, Ravasi per la Grumellese; Zaro per la Pro Patria. Recupero: 0’ + 7’.

SERIE D GIRONE B – 4a GIORNATA: Lecco – Pontisola 1-1; Romanese – Crema 0-3; Ciliverghe – Caravaggio 1-1; Darfo Boario – Virtus Bergamo 1-0; Grumellese – Pro Patria 0-1; Levico Terme – Lumezzane 4-1; Pergolettese – Scanzorosciate 1-1; Rezzato – Dro 2-0; Trento – Ciserano 1-2; Riposa: Bustese.

CLASSIFICA: Pro Patria, Rezzato 10; Pontisola, Caravaggio 8; Pergolettese, Darfo Boario, Ciserano 7; Crema, Virtus Bergamo 6; Lecco 5; Scanzorosciate, Levico, Dro, Bustese, Ciliverghe 4; Romanese, Trento 3; Grumellese 0.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.