Varese terra di buon cuore, in tutti i sensi

Per tutti coloro che ci tengono al proprio cuore, l’appuntamento è per sabato 30 settembre, al Collegio De Filippi, in via Brambilla 15 a Varese

cuore

Ricordo che, al mio arrivo alla Prealpina, era il 1963, mi  aveva incuriosito nelle cronache locali una minirubrica dal titolo “Cuore di Varese” che riportava microdonazioni a enti e associazioni.

Siamo una comunità – mi spiegò il direttore Lodi- dove ci sono dei giganti della solidarietà, è giusto che si sappia che tutti gli abitanti  sono veramente di cuore anche solo donando 1000 lire a un asilo”.

 Questo cuore di Varese in oltre mezzo secolo non ha mai cessato di battere, si è anche fatto conoscere in tanti modi,  addirittura diventando un riferimento regionale in campo ospedaliero con straordinari reparti di cardiologia e una cardiochirurgia efficiente, ma  anche per una diretta e ampia informazione alla popolazione. E in autunno infatti c’è  uno dei  momenti più interessanti di questa attività con una pubblica  adunata/confronto al Convitto De Filippi.

Non è e non vuole essere solo un incontro  tra medici e pazienti, è invece un momento di crescita culturale, di formazione, di consapevolezza anche per coloro che sono in perfetta salute. Un’occasione dunque per migliorare i nostri comportamenti  attraverso attenzione e buone maniere per il preziosissimo muscolo che batte nel nostro petto.

Tutto questo lo dobbiamo al primario di Varese, dott. Calveri, che al pari dei suoi illustri predecessori ha alle spalle una lunga e felice carriera e non invade mai le cronache. Uno stile trasmesso ai suoi collaboratori assieme a una professionalità straordinaria. Una tradizione di assoluta garanzia per i cittadini.

L’ingresso è libero, si possono fare domande, l’ambiente è scientifico ma nel segno di semplicità e familiarità. Sono programmati brevi e importanti relazioni legate alla nostra quotidianità. È prevista anche la presenza del nostro direttore Marco Giovannelli,  conosciuto come persona di buon cuore. Controlleremo.

di
Pubblicato il 29 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore