“Affreschi sonori” in Collegiata

Il programma musicale degli appuntamenti organizzati dal Museo per il mese di ottobre

L\'alba della Collegiata

Sabato 14 ottobre nuovo appuntamento del “mese della Musica” in Collegiata con il concerto “Affreschi sonori”. Alle ore 21:00 il coro Cantemus Domino di Varese diretto dal M. Luigi Bonomi proporrà un vasto repertorio di musica monodica e polifonica che spazierà dal gregoriano fino al ventesimo secolo. Pagine bellissime, opera di compositori famosi ma anche meno celebri, dialogheranno con i meravigliosi affreschi di scuola toscana che adornano l’abside dell’edificio. Bach, Beethoven, Mozart saranno le nostre guide: i loro pentagrammi ci descriveranno con la forza della musica le Storie della Vergine, che Masolino ha fissato con i colori nelle vele della volta. Una tavolozza di suoni, timbri ed armonie ripercorrerà i sentimenti che emergono dalla contemplazione di questi capolavori d’arte.

Mercoledì 18 ottobre sarà invece ospite Luca Frigerio, giornalista e scrittore, che presenterà la sua opera: “Caravaggio. La luce e le tenebre”. Alle ore 20:45 ci proporrà un itinerario alla scoperta della pittura di Michelangelo Merisi, in cui saranno presentate diverse opere dell’artista per cercare di capire perché Caravaggio ha dipinto quel che ha dipinto proprio in quel modo, fra successi e rifiuti. Ma soprattutto per scoprire la figura e l’opera di un maestro straordinario. Un’occasione per prepararsi alla mostra in corso a Palazzo Reale in Milano.

Inoltre è da segnare in agenda per Domenica 22 un nuovo appuntamento: “la nostra partecipazione alla Giornata delle Famiglie al Museo, che si è svolta in tutta Italia lo scorso 8 ottobre, è stata una felice coincidenza per iniziare nuove attività didattiche al Museo della Collegiata”, dichiara la Conservatrice del Museo, dott.ssa Laura Marazzi, “Abbiamo ricevuto più richieste rispetto a quelle che abbiamo potuto accogliere; per questo rivolgiamo subito un altro invito ai bambini per Domenica 22 ottobre, sperando che dimostrino lo stesso entusiasmo dei piccoli pionieri che li hanno preceduti. Intanto prosegue la progettazione dei percorsi per le scuole, per avvicinare alla storia, all’arte e alla bellezza del luogo innanzitutto coloro ai quali domani lo affideremo”. L’appuntamento con “Il pittore che abbatté i muri” è per le ore 16. La prenotazione è obbligatoria via mail didattica@museocollegiata.it. Visita e laboratorio sono compresi nel costo del biglietto d’ingresso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.