Al mercato tensione tra anarchici e polizia locale

Grande sconcerto tra clienti e ambulanti per gli attimi di tensione che mercoledì mattina hanno animato il mercato cittadino

Al mercato tensione tra anarchici e polizia locale

Grande sconcerto tra clienti e ambulanti per gli attimi di tensione che mercoledì mattina hanno animato il mercato cittadino.

Attorno alle dieci e mezza, nella zona di via Pagani gli anarchici che gravitano intorno al centro sociale Telos hanno iniziato a lanciare piccoli foglietti con lo slogan “Insulta chi ti multa” e “Odio la Polizia locale”. Dopo pochi minuti è passata una pattuglia della polizia locale e i ragazzi del centro sociale hanno iniziato inveire nei confronti degli agenti presenti e gettando loro contro gli stessi bigliettini lanciati poi tra la gente. Il raid si è ripetuto dopo nei confronti di una seconda pattuglia. Ed è stato lanciata anche una prugna sul veicolo.

Il personale della polizia locale presente in quel momento ha chiesto le generalità a due delle 8 persone coinvolte nell’episodio; nessuno di loro ha voluto consegnare agli agenti i propri documenti di identità e si sono subito defilati. Tre di loro avevano a proprio carico un foglio di via, sono stati tutti segnalati alle autorità competenti. Oltre alle sanzioni amministrative del caso la polizia locale sta valutando la posizione degli anarchici anche per il reato di adunanza sediziosa.

di
Pubblicato il 12 ottobre 2017
Leggi i commenti

Foto

Al mercato tensione tra anarchici e polizia locale 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.