Ancora violenza notturna in centro, due feriti per questioni d’amore

Zio e nipote malmenati in due diverse occasioni da un gruppo di giovani che accusavano il primo di aver avuto una relazione con una ragazza italiana. Indaga la Polizia

natale busto arsizio centro 2016

Dopo la rissa avvenuta nella notte tra lunedì e martedì in piazza San Giovanni sedata dall’intervento dei carabinieri, il centro cittadino è di nuovo protagonista a causa di un litigio d’amore che ha tolto il sonno a chi vive tra piazza Santa Maria e via Milano.

Questa volta a finire in ospedale sono stati zio e nipote di origini maghrebine, colpiti in due diverse occasioni (tra le 2 e le 3 di notte) con pugni e schiaffi il primo e con una bottiglia rotta il secondo. Per loro solo lievi ferite, fortunatamente, mentre la vicenda è ancora al vaglio degli uomini del Commissariato di Busto Arsizio, intervenuto in entrambi i casi con la volante di turno.

Il diverbio, secondo una prima ricostruzione, sarebbe nato dal sospetto di un giovane italiano nei confronti di un uomo originario del Marocco, accusato di aver intrattenuto una relazione con una giovane italiana poco più che maggiorenne. Il fidanzato geloso avrebbe individuato il rivale e l’avrebbe colpito procurandogli qualche escoriazione.

Il secondo round, invece, ha visto come protagonista la giovane contesa che, durante un tentativo di chiarimento con il nipote dell’uomo ferito in precedenza, avrebbe procurato un taglio a quest’ultimo (pare con una bottiglia rotta) che ha richiesto anche l’intervento dei sanitari del Pronto Soccorso.

Tutte le persone coinvolte nella vicenda sono già note alle Forze dell’Ordine e sono in corso gli accertamenti per verificare i fatti dopo aver ascoltato le versioni delle vittime e degli aggressori.

Certamente due episodi di violenza come quelli avvenuti negli ultimi giorni preoccupano i residenti del centro cittadino, sicuramente poco avvezzi a questo tipo di scene.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore