Da Varese a Rovaniemi: 7mila km in Vespa con le lettere dei bambini

Si è conclusa la missione di Alessandro Pozzi, che ha portato fino al Polo nord il messaggio del Ponte del Sorriso e tante letterine colorate

Francesco Pozzi consegna le letterine a Babbo Natale
Francesco Pozzi consegna le letterine a Babbo Natale - 2017

Ormai a Rovaniemi Alessandro è di casa e Babbo Natale lo aspetta per  leggere le letterine dei bambini di Varese.

Galleria fotografica

Francesco Pozzi consegna le letterine a Babbo Natale 4 di 6

E così anche quest’anno Alessandro Pozzi è partito da Varese raggiungere la casa di Babbo Natale in Lapponia e recapitare così le letterine dei bimbi ricoverati presso il nuovo Polo Mamma dell’Ospedale Del Ponte di Varese.

Il via alla missione “Viaggio del Sorriso” il 7 agosto scorso a bordo della sua Vespa del 1959,  con la quale ha percorso la bellezza di 7 mila chilometri.

«Lo scopo del Viaggio Del Sorriso era quello di sensibilizzare il pubblico alla solidarietà e alla beneficenza – dice Alessandro Pozzi – Sono felice di essere riuscito nell’intento e di aver raccolto tante risposte positive; questo mi ha dato la carica per ripartire con una nuova avventura. Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato e sostenuto e coloro che vorranno continuare a sostenermi in futuro».

Applaude l’impresa di Alessandro anche l’assessore al reddito di autonomia e inclusione sociale di Regione Lombardia Francesca Brianza: “Sono molto contenta che il viaggio di Alessandro sia andato a buon fine e che con la sua meritoria impresa abbia contribuito a dare un aiuto concreto al Ponte del Sorriso”.

L’iniziativa di Alessandro punta infatti a raccogliere fondi per l’Associazione Il Ponte del Sorriso che da 25 anni opera nel reparto pediatrico della struttura ospedaliera: «Fin da subito – dice l’assessore – l’iniziativa ci era sembrata simpatica e meritoria e per questo motivo, sia io che il Presidente Maroni, non abbiamo esitato a sposare la causa e concedere il Patrocinio di Regione Lombardia. Mi auguro che l’esempio di Alessandro possa essere da stimolo per altre imprese simili che non esito a definire eroiche per il messaggio di grande valore umano e simbolico che rappresentano”.

di
Pubblicato il 13 ottobre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Francesco Pozzi consegna le letterine a Babbo Natale 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.