Festa nazionale dell’AVO, per rafforzare il senso di appartenenza

Sabato 21 ottobre, festa in piazza Podestà con flash mob e dibattito. Al via, a novembre, il nuovo corso per formare volontari in corsia

I volontari dell'accoglienza all'ospedale di Circolo

Si svolgerà il prossimo fine settimana la IX Edizione della Giornata Nazionale Dell’Associazione Volontari in Ospedale. L’obiettivo è quello di valorizzare e mettere al centro il Volontario e ribadire che l’ottica non è quella di fare il volontario AVO ma di essere Volontario AVO.

Il Focus della Giornata è centrato sulla figura del Volontario che opera non come singolo ma come membro e rappresentante dell’Associazione. Si vuole, quindi, rafforzare il senso di appartenenza all’Associazione cosa che sarà manifestata all’interno della Giornata Nazionale attraverso momenti di incontro, di riflessione e di formazione culturale.

Il 21 Ottobre dalle 10.00 alle 17.00 i volontari saranno in Piazza del Podestà con il loro gazebo per far conoscere e promuovere il servizio di volontariato AVO.

Alle ore 16.30 i volontari AVO effettueranno un FLASH MOB e la Banda di Brenno Useria allieterà la cittadinanza con un concerto.

Alle ore 18.00, presso la libreria UBIK di Piazza Podestà, Intervista – dibattito con il Sindaco Avv. Davide Galimberti, l’Assessore ai Servizi Sociali Dott. Roberto Molinari e Volontari AVO – moderatore il giornalista dott. Gianni Spartà.

L’AVO Varese, con l’occasione, promuove anche il corso di formazione per nuovi volontari previsto dal 7 Novembre al 5 Dicembre 2017 aperto a coloro che, avendo compiuto 18 anni, scelgono di dedicare gratuitamente un po’ del loro tempo offrendo calore umano, ascolto, aiuto per lottare contro la sofferenza, l’isolamento e la noia alle persone che stanno vivendo l’esperienza della malattia, della vecchiaia e della solitudine.

La mission dell’Associazione è quella di fornire “un servizio organizzato, qualificato e gratuito per assicurare una presenza amichevole accanto ai malati nell’ambito delle strutture stesse offrendo loro, durante la degenza, calore umano, dialogo, aiuto, per lottare contro la sofferenza, l’isolamento, la noia” escludendo ovviamente qualsiasi interferenza con le mansioni tecnico – professionali di competenza esclusiva del personale medico e paramedico.

Una funzione che richiede preparazione, competenza, dedizione, un approccio consapevole alla sofferenza che spinge il malato ad uscire dalla sua solitudine dolente proprio perché percepisce nella dimensione volontaria e gratuita del suo interlocutore quella capacità di attenzione umanitaria di cui ha bisogno.

L’AVO Varese con i suoi 200 volontari è attiva in Varese presso l’ASST 7 Laghi (Ospedale di Circolo Fondazione Macchi, presso l’Ospedale del Ponte, l’Ospedale di Cittiglio) la Fondazione Molina, la RSA Maria Immacolata, la RSA S. Andrea di Cassano Magnago, la RSA Istituto Menotti di Cadegliano Viconago.

Per informazioni:

AVO Varese Onlus
Sede presso Ospedale di Circolo, via Borri 57, 21100 Varese
Segreteria aperta il lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 16.30 alle ore 81.30
Tel 0332 810376 avo@avovarese.it
www.avovarese.it

Corso di Formazione Base al Volontariato AVO

27/11 Martedì h 17.30 Sala Polifunzionale
Saluto della dott. ssa Adelina Salzillo, Direttore Socio Sanitario Presentazione del corso: il Volontariato AVO, L’Associazione; l’Attività
Presidente AVO

9/11 Giovedì h 17.30 Aula Giotto
La scelta del Volontariato: motivazioni e aspettative Dr. Carlo Cutuli – Psicologo psicoterapeuta

14/11 Martedì h 17.30 Aula Giotto
Come entrare in contatto con il paziente
Dr. ssa Gaia Villa – Coordinatore Infermieristico Ospedale di Circolo Varese

16/11 Giovedì h 17.30 Aula Leonardo
Il paziente oncologico
Dr. Bandera Mauro – Pneumologo Oncologo

21/11 Martedì h 17.30 Sala Polifunzionale
Il paziente anziano: Patologie
Dr. Bottini Franco – Direttore Sanitario RSA Maria Immacolata
Come approcciare il paziente anziano

Volontaria AVO
23/11 Giovedì h 17.30 Aula Leonardo
Il volontario in Ospedale
Prof. Grandi Annamaria – Direttore U.O. Medicina 2 Ospedale di Circolo Varese

28/11 Martedì h 17.30 Aula Giotto
Scappare dal dolore?
Giorgio Bonati – Padre Cappuccino presso Convento di via Borri

30/11 Giovedì h 17.30 Aula Raffaello
Volontario e Assistito: La relazione in situazione di fragilità
Dr. Carlo Cutuli– Psicologo psicoterapeuta

5/12 Martedì h 17.30 Aula Giotto
Come comunicare e cosa comunicare Gruppo Formazione Volontari AVO
Dove opera l’AVO: Statuto e Regolamento Festa di fine corso e assegnazioni al tirocinio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.