Il sito Unesco del Monte San Giorgio protagonista a Roma

Il site manager per parte italiana del Monte San Giorgio, Paolo Sartorio, sarà uno dei relatori del workshop "Turismo e siti Unesco", in programma a Roma

Tour Monte San Giorgio: secondo giorno

Il site manager per parte italiana del sito Unesco del Monte San Giorgio, Paolo Sartorio, sarà uno dei relatori del workshop “Turismo e siti Unesco”, in programma a Roma lunedì 6 novembre.

L’incontro, organizzato dal Segretariato Generale Coordinamento Ufficio Unesco del Ministero dei beni culturali, sarà l’occasione per un confronto sulle tematiche del turismo nei Siti Unesco, con particolare riguardo all’esperienza dei progetti finanziati con i fondi della legge 77/2006, che oltre a stabilire che i siti Unesco, per la loro unicità, sono punti di eccellenza del patrimonio culturale, paesaggistico e naturale italiano, prevede anche interventi finanziari a sostegno delle attività di valorizzazione, comunicazione e fruizioni dei siti stessi.

Come introduzione ai lavori della giornata,  Pia Pietrangeli, della Direzione generale del turismo, presenterà il Piano strategico di sviluppo del turismo 2017-2022.

«L’incontro è sicuramente interessante – dice Paolo Sartorio – e per noi è un’importante opportunità di confronto. E’ anche una bella occasione di visibilità che vede il Monte San Giorgio, oggetto misterioso e sconosciuto ai più, accostato a mete turistiche del livello di Firenze, Venezia e Assisi».

L’intervento di Sartorio sarà centrato sul tema “Accessibilità del sito e assistenza ai visitatori“.

IL PROGRAMMA DELL’INCONTRO

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.