In gita lungo il sentiero delle Meraviglie

Si tratta di un interessante percorso circolare nel Malcantone, con partenza e arrivo a Novaggio, particolarmente adatto alle famiglie

Avarie
Foto varie

Domenica 15 ottobre il CAI Luino in collaborazione con la SAT (Società Alpinistica Ticinese) di Mendrisio propone una escursione nel Malcantone lungo l’itinerario del “Sentiero delle Meraviglie”.

Il Sentiero delle meraviglie è un interessante percorso circolare nel Malcantone, con partenza e arrivo a Novaggio, particolarmente adatto alle famiglie. Lungo il cammino segnalato, che si snoda nella valle del fiume Magliasina tra Novaggio, Ponte di Vello e Aranno, si trovano diverse curiosità di carattere storico, naturalistico e paesaggistico: dalle testimonianze delle attività dell’uomo (muretti a secco, mulini, un maglio) all’ambiente golenale con flora e fauna di particolare interesse.

Fra le meraviglie di questo percorso, anche le tracce di un antico castello e le miniere dove in passato si cercava l’oro. Il Sentiero delle meraviglie è un percorso circolare lungo 7 chilometri (circa 4 ore di cammino), con partenza e arrivo a Novaggio, particolarmente adatto alle famiglie. L’itinerario si rivela interessante soprattutto per chi ama le testimonianze del passato sul territorio. Lungo il cammino segnalato, che si snoda nella valle del fiume Magliasina tra Novaggio, Ponte di Vello ed Aranno, si trovano tredici punti che illustrano alcune caratteristiche della regione, dai muretti a secco che delimitavano i confini delle proprietà ai terrazzi dove si coltivava la segale, dalle fornaci per la cottura di coppi e mattoni (un’attività molto diffusa nel Malcantone) ai mulini dove si macinavano cereali e castagne. Di particolare interesse fauna e flora, con la presenza di insetti, rettili, uccelli, roditori e, nel bosco golenale, di ontani, frassini, aceri, biancospino.

Inizio e fine escursione da Novaggio 638 m. Itinerario ad anello lungo la valle della Magliasina.
Tempo 4 h – Dislivello 311 m.- Difficoltà T2.

Programma
Ore 8.50 ritrovo presso posteggio ingresso piscina comunale di via Lugano
Ore 9.10 partenza con mezzi propri per Novaggio – non serve bollino autostrada
Pranzo al sacco
Abbigliamento e calzature adeguate
Escursione gratuita con condivisione spese auto
Documento valido per l’espatrio
Assicurazione: ogni partecipante alla gita è responsabile della propria incolumità
Informazioni e adesioni:
CAI Luino via B. Luini 16 tel/fax 0332 511101; e-mail cailuino@cailuino.
Informazioni Turistiche Luino – via della Vittoria 1 Luino – tel. 0332-530019; e-mail
iatluino@provincia.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.