Lavori sul ponte, torna il “pandino taxi” del sindaco

Dopo il disagio estivo e la riapertura del cantiere, si replica. Il primo cittadino Ambrogio Rossi: “Ne ho piene...le tasche”

Ancora lavori al ponte di Curiglia con Monteviasco

Il concetto di Ambrogio Rossi, 80 anni suonati, sindaco di Curiglia con Monteviasco si può tradurre con “ne ho piene le tasche” – anche se vien facile immaginare l’espressione originale – perché da mesi sta praticamente facendo il tassista per assicurare un collegamento a turisti e residenti: tutta colpa di quei lavori sul ponte che sovrasta il torrente Crana, all’ingresso del paese.

Galleria fotografica

Ancora lavori al ponte di Curiglia con Monteviasco 4 di 5

Gli operai stanno lavorando per sistemare il ponte e canalizzare l’acqua delle fonti a monte, l’acquedotto pubblico, insomma.

«Il problema sta nel tubo per la realizzazione di questi benedetti lavori, che è arrivato solo pochi giorni fa e che ha allungato i tempi. Tempi tutti italiani, guardi: da Trapani ad Aosta i problemi sono sempre gli stessi e chi poi deve rispondere siamo sempre noi, gli amministratori pubblici».

I lavori sulla strada provinciale 6 Luino-Curiglia “Della Val Dumentina” erano stati annunciati dalla Provincia di Varese

“Dal giorno 04/09/2017 al giorno 22/09/2017” con “Istituzione temporanea di limitazione al transito per i mezzi aventi massa complessiva superiore a 3,5 T e sospensione della circolazione limitatamente al periodo compreso tra le ore 8.30 e le ore 12.00 e tra le ore 13.00 e le ore 16.30, ad eccezione dei mezzi di soccorso, nel tratto in corrispondenza dell’area di cantiere, dalla progr. 9+830 alla progr. 11+080 circa, in Comune di Curiglia con Monteviasco, che avverrà dal giorno 04/09/2017 al giorno 22/09/2017 e comunque sino all’ultimazione dei lavori”.

Il punto è che i lavori sono ancora in corso e il sindaco non sa come fare per assicurare il transito per quanti devono spostarsi negli orari in cui ci sono le chiusure.

«E allora ci risiamo: in campo ci sono due “Padini”, il mio personale e quello del Comune, che fanno la spola da un tratto all’altro della strada: speriamo che questa situazione non duri ancora per molto perché….».

Secondo Ambrogio Rossi i lavori andranno oltre la data prevista per la posa del tubo, il 15 ottobre: «Spero non finiscano a Pasqua – conclude scherzando – anche perché l’impresa che sta eseguendo l’appalto sta lavorando sodo e bene per arrivare alla chiusura del cantiere».

Sabato e domenica il transito è libero. Negli altri giorni della settimana il traffico è bloccato dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 17.00: ed è qui che entra in azione il team del “pandino”.

di andrea.camurani@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ancora lavori al ponte di Curiglia con Monteviasco 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.