Rubano metri di rame in un’azienda, arrestati due uomini

Il furto nella notte tra giovedì e venerdì: grazie a una segnalazione i carabinieri hanno colto i malviventi sul fatto

carabinieri furto rame

Nella tarda serata di giovedì i carabinieri della Stazione di Caronno Pertusella hanno arrestato due uomini di origine tunisina, rispettivamente di 51 e 34 anni, irregolari sul territorio nazionale e senza fissa dimora, per furto di rame ai danni di un’azienda operante in quel Comune. (foto di repertorio)

La pattuglia, durante un normale servizio di controllo del territorio, su segnalazione di un cittadino che aveva notato i due introdursi con fare sospetto all’interno di un recinto di una ditta, si è recata tempestivamente presso la via interessata. Lì ha atteso, effettuando dei sopralluoghi in zona, fino a incrociare un uomo che cercava di allontanarsi da un sito in costruzione con un grosso sacco sulle spalle. Bloccato, è stato perquisito. All’interno del sacco vi erano parecchi metri di fili di rame appena estirpati dalle canaline del cantiere.

Intuendo che non potesse essere solo, uno dei due militari si è addentrato all’interno della recinzione, dove ha sorpreso un secondo soggetto che tentava di nascondersi tra i macchinari. Anche lui aveva vicino a sé un sacco già mezzo pieno di fili di rame.

Recuperata la refurtiva e messi in sicurezza, i due uomini, dichiarati in arresto, sono stati accompagnati in caserma per la compilazione degli atti di rito e poi portati al tribunale di Busto Arsizio per il rito direttissimo, in cui saranno giudicati e che sarà celebrato durante la mattinata di venerdì.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.