Storie, curiosità e informazioni: una serata dedicata alla Via Francisca del Lucomagno

L'evento è organizzato da Provincia di Varese con con Regione Lombardia – UTR Insubria e viene realizzato con la collaborazione del Comune di Gazzada Schianno

Villa Cagnola a Gazzada

Sabato 7 ottobre alle 20.45 , a Villa Cagnola, a Gazzada Schianno, si terrà una serata dedicata alla Via Francisca del Lucomagno, per chi desidera conoscere meglio il progetto di questo cammino storico-religioso, che parte da Costanza e raggiunge Pavia, attraversando tutta la provincia di Varese.

VIA FRANCISCA DEL LUCOMAGNO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Provincia di Varese, con Regione Lombardia – UTR Insubria, hanno promosso la realizzazione di questo progetto a seguito della proposta dell’Association Internazionale Vie Francigene e dell’Associazione Amici della Badia di Ganna, e la sua concretizzazione sta avvenendo grazie alla fattiva collaborazione degli Enti locali che sono interessati dal tracciato. In questo periodo di stanno realizzando alcune iniziative di promozione, per fare conoscere questo progetto, attraverso alcune escursioni e serate informative.

Durante la serata di sabato 7 ottobre a Villa Cagnola – Gazzada Schianno – si terrà la presentazione del progetto della Via Francisca del Lucomagno, a cura del dottor Ferruccio Maruca di UTR Insubria, a cui seguirà la proiezione del filmato del magazine Falò prodotto dalla Radiotelevisione Svizzera dedicata ai Cammini.

Ci sarà poi la testimonianza di Fabio Leidi e Paolo Ermotti, due pionieri del tracciato che hanno già fatto il percorso da Lugano a Roma, utilizzando la Via Francisca e un intervento dal titolo “Lungo la via Francisca: storie di Santi e di uomini” a cura di Tiziana Zanetti, Esperta di diritto dell’arte e degli autori del volume “Bosto. Un lungo cammino di fede da Sant’Imerio allo spirito francescano delle Clarisse e dei Beati Cristoforo e Gaspare”, Santo Cassani ed Enrico Marocchi, attenti conoscitori della storia locale ed autori.

La serata verrà accompagnata dal contributo musicale dell’Orchestra Giovanile Studentesca della provincia di Varese e dalla lettura di alcuni brani a tema. Ingresso libero.

L’evento è organizzato da Provincia di Varese con con Regione Lombardia – UTR Insubria e viene realizzato con la collaborazione del Comune di Gazzada Schianno e grazie all’ospitalità di Villa Cagnola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.