Varese News

Tutti di corsa per ricordare Laura Prati

Quinta edizione per il memorial dedicato alla sindaca uccisa nel 2013. I fondi raccolti nell'evento, agonistico e non competitivo, andranno ai progetti nelle scuole cardanesi

laura prati cardano al campo comune milano

Nella mattinata di domenica 15 ottobre 2017 a Cardano al Campo l‘Associazione Laura Prati – in collaborazione con l’amministrazione comunale di Cardano al Campo che patrocina l’evento, il Club Ciclistico Cardanese e l’Atletica Casorate – daranno vita alla quinta edizione del “Memorial Laura Prati”, nata per tenere sempre vivo il ricordo e lo Spirito della sindaca di Cardano al Campo uccisa nell’agguato in municipio nel 2013.

La manifestazione sportiva sarà aperta anche a tutti gli alunni delle scuole, che correranno la non competitiva di 5km.

Il programma della mattinata di gare prevede alle 8 il ritrovo c/o la sede della Ciclistica Cardanese, in via Milano 5 a Cardano; alle 9 la partenza della gara agonistica di km. 10 e della non competitiva + Family Run di km. 5 aperta a tutti.
Dalle 10,30 ci saranno poi le premiazioni Finali.

LOGO MEMORIAL PRATI 2017Quest’anno, l’Associazione Laura Prati, Proloco e altre associazioni del territorio in collaborazione con il Comune di Cardano al Campo, ha pensato di coinvolgere i ragazzi delle scuole medie e in particolare del CCRR (Consiglio Comunale dei Ragazzi) per la realizzazione di un logo che potesse celebrare al meglio il Memorial.
Alla fine l’elaborato vincente è stato quello dell’alunna Clara De Bortoli  e che quindi sara’ il logo ufficiale della manifestazione per quest’anno e per quelli a venire.

Con il ricavato della manifestazione verrà fatta una donazione alle Scuole Secondarie di Cardano al Campo per le esperienze pratiche e le attività svolte, finalizzate alla realizzazione del Progetto Legalità. «Un ringraziamento particolare giunga sin da ora a tutti coloro che contribuiranno alla buona riuscita della manifestazione» concludono gli organizzatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore