Al via le Olimpiadi di “debate” con la regia dell’Ite Tosi

Per tre mesi, i docenti dell'istituto di Busto hanno preparato le scuole di tutt'Italia in vista della competizione

olimpiadi debate

Si apriranno domani a Roma, mercoledì 15 novembre, le olimpiadi di debate. Per la prima volta in Italia, squadre provenienti da tutto il paese si sfideranno a Roma nell’arte della retorica.

Nell’autunno 2016, il MIUR aveva emanato un bando per l’organizzazione delle Olimpiadi Nazionali di Debate; gli uffici scolastici regionali avevano individuato in ogni regione scuole polo che promuovessero la  formazione al debate e organizzassero gruppi di debate tra le scuole del proprio territorio.

L’organizzazione è targata Varese, anzi Busto Arsizio. La scuola vincitrice del Bando,infatti, è stato l’ITE Enrico Tosi di Busto Arsizio (Varese), scuola cofondatrice di Avanguardie Educative, il Movimento avviato da INDIRE, e capofila della Rete Wedebate, che dal 2013 promuove il debate tra le scuole dalla Rete in collaborazione con la Fondazione Giuseppe Merlini. Nei mesi di gennaio, febbraio e marzo scorsi ha organizzato a Santa Caterina del Sasso, a Leggiuno,  i corsi di formazione rivolti alle scuole polo regionali e a scuole a queste gemellate.

Il dibattito finale, previsto per la mattina di sabato 18 novembre 2017, si terrà presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.