Allarme incendio in condominio, ma era un barbecue

Qualcuno ha visto il riverbero di una fiamma e una traccia di fumo e ha fatto scattare l'allarme

vigili del fuoco notte

Poteva essere una tragedia, invece si è rivelato solo un barbecue.
Capita anche questo, nelle impegnative giornate di lavoro dei vigili del fuoco.

L’episodio curioso successo questa sera a Venegono Inferiore, in un condominio nella zona sud della cittadina. Qualcuno ha visto il riverbero di un fuoco sul tetto, una traccia di fumo che s’intravedeva al buio. Si temeva un incendio alla canna fumaria, come capita a volte nei giorni in cui le temperature si abbassano. È scattato l’allarme e i pompieri si sono mossi subito, anche perché le fiamme erano segnalate in un palazzo di sei piani, con molti appartamenti, in fondo alla strada che porta verso Tradate.

Il sistema d’allarme del 118 ha fatto muovere carabinieri e pompieri, intervenuti con due squadre e un’autoscala da Saronno e Busto. Arrivati sul posto, gli uomini della prima squadra intervenuta hanno scoperto il falso allarme: troppa fretta, da parte di qualcuno, nel segnalare fiamme e fumo. Era solo un barbecue, acceso per una cena tra amici all’ultimo piano del condominio.

Nelle stesse ore i pompieri di Varese erano invece alle prese con un altro incendio in abitazione, questa volta vero, a Gavirate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.