Il Coro Divertimento Vocale al teatro auditorio per solidarietà

Una serata a sostegno della onlus "Per andare oltre"

MUSICA ED EMOZIONE CON IL CORO DIVERTIMENTO VOCALE     (IL CORO DIRETTO DA CARLO MORANDI TORNA SUL PALCO DEL TEATRO NUOVO DI GALLARATE)

L’associazione “Per Andare Oltre” Onlus, nata nel 1997 e oggi espressione di ammirevole testimonianza di famiglie con uno o più componenti colpiti da gravi e disabilitanti infermità a seguito di trauma cranico o eventi ischemici, è lieta di chiamare a raccolta Jerago con Orago e dintorni sabato 18 novembre a partire dalle 21 presso il Teatro Auditorio per una serata in allegria con il Coro Divertimento Vocale di Gallarate.

“Per Andare Oltre”, che si avvale di un’indispensabile e specifica esperienza e conoscenza clinica, di risorse professionali e stimoli ambientali, vuole essere un sicuro riferimento per famiglie e pazienti nella fase postacuta riabilitativa e un approdo certo per chi domani non potrà più contare sugli affetti famigliari. È con questo spirito e per dare concretezza alle aspirazioni di cui è fautrice che vuole condividere gioie e fatiche con chi, come l’ormai pluriennale amico, il Divertimento Vocale, della gioia e della condivisione si fa portatore da anni (il coro ha da poco spento 20 candeline).

“Gioisci, sorridi, partecipa insieme a noi!”: la compagine del Divertimento Vocale, spesso in prima linea per sostenere queste occasioni (ricordiamo concerti a favore di Lega Italiana contro i Tumori, Avis, Associazione Pollicino, Dottor Sorriso) già da tempo si è rimboccata le maniche e sta scaldando le corde vocali per far vibrare il teatro con tutti quanti vorranno accorrere per condividere e promuovere il messaggio e le attività degli amici di “Per Andare Oltre”.

I biglietti saranno in vendita anche presso il Teatro sabato 18 novembre a partire dalle 20.30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.