Evade dai domiciliari e tenta una rapina in farmacia. Fermato dai dipendenti

Un 25enne è stato arrestato dai Carabinieri di Novara per evasione e rapina. Dopo aver cercato di svuotare la cassa della farmacia si è ribellato violentemente contro i dipendenti che tentavano di bloccarlo

Giornata della creatività in farmacia

Arrestato dai Carabinieri un 25enne di Novara, già noto alle forze dell’ordine e già autore, in passato, di reati commessi dopo essere evaso dai domiciliari.

Il giovane è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Novara subito dopo aver tentato di commettere una rapina in una farmacia di via XXIII Marzo.

Il 25enne, che non avrebbe potuto lasciare la propria abitazione poiché sottoposto al regime degli arresti domiciliari, è stato sorpreso all’interno di una nota farmacia mentre si appropriava del denaro presente nel registratore di cassa del settore dedicato agli alimenti senza glutine.

Al tentativo dei dipendenti della farmacia di bloccarlo il rapinatore ha reagito con violenza, tentando in ogni modo di divincolarsi e di scappare.

L’arrivo dei Carabinieri ha messo fine al tentativo di fuga. Per il giovane sono scattate le manette. Le accuse a suo carico sono evasione e rapina impropria. Per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Novara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.