Grande festa per la Maratonina di Busto, vincono Stefano Casagrande e Valentina Dameno

1500 i partecipanti alla gara competitiva sulla distanza della mezza maratona, 550 alla non competitiva di 9,2 km

Busto generiche

Grande successo di partecipazione, di pubblico e di organizzazione per 26esima edizione della Maratonina Città di Busto Arsizio, sulla classica distanza della mezza maratona di 21 km e 97 metri.

Galleria fotografica

La maratonina di Busto 4 di 10

(foto: Il presidente dell’Atletica San Marco, organizzatrice della prova, pronto a dare il via)

Partenza data in perfetto orario, questa mattina domenica 12 novembre, dal sindaco Emanuele Antonelli e dall’ex sindaco Gigi Farioli, nella zona antistante i Molini Marzoli, in pieno centro. 1500 partecipanti alla Mezza Competitiva, i 160 alle “21 di Busto”: i runner hanno colorato, animato e percorso – chi più velocemente chi un po’ meno – i 21,097 km del percorso snodatosi prima sui grandi viali di Busto e poi nei quartieri di Borsano, in zona artigianale a Sacconago, all’interno della Pista di Atletica (passaggio dei 10 km),  con il traguardo volante offerto da Studio Fisio Kinesi vinto da Stefano Casagrande e Dameno Valentina. E poi via di seguito nei quartieri di San Michele e Beata Giuliana, Viale Stelvio, Via Zappellini, per poi transitare davanti al Comune di Busto,e di seguito nella centralissima via Milano, animata e popolata, grazie anche alla presenza dei mercatini, da molto e rumoroso pubblico, prima giungere all’arrivo posto come sempre al Palazzetto dello Sport e precisamente in via Ugo Foscolo.

A vincere questa 26^ edizione con il miglior tempo degli ultimi 5 anni è Stefano Casagrande dell’Atletica Recanati con 1.07.52. Secondo classificato Molteni Giuseppe della Daini Carate Brianza con 1.09.56. Al terzo posto Podestà Alluvion Alberto del Cus Insubria Eolo, in 1:10:59. «Sono molto contento del tempo e della vittoria perchè venivo da un periodo con un po’ di problemi e questo risultato, anche se lontano quasi un minuto dal mio personale, mi soddisfa in pieno» ha commentato Casagrande. «Complimenti allíorganizzazione ed al percorso veramente veloce e sicuramente adatto ai personali».

Tra le donne invece ad imporsi è stata la giovane 23enne Valentina Dameno (Atletica Ovest Ticino) in 01.23.10, precedendo sul podio Karin Angotti (ASD Gp Garlasche) 1.23.43, e Marinella Guida (x-bionic Running Team) in 1.24.15. Nella foto, la premiazione con l’assessore Farioli.

A chiudere la Manifestazione Competitiva, attesa da tutto il team dei Pacer in parata è stato Latini Enrico Bruno in 2.41.48. Accolto anche lui non solo dagli organizzatori dell’Atletica San Marco ma anche dal pubblico attento.

Ottimo riscontro anche dalla gara non competitiva “Yes we run”  (km.9,2) che era aperta a tutti e che ha visto al Via circa 550 persone. Anche qui complimenti a chi ha corso velocissimo e chi invece ha colto in pieno lo spirito della manifestazione camminando ed accompagnando anche dei baby gioaveni runner.

La Mattinata Ecologica, con il totale blocco del traffico, per tutta la Città di Busto Arsizio, ha sicuramente dato una mano alla proverbiale costanza e pazienza degli oltre 300 volontari dell’Atletica San Marco e non, dislocati per tutto il percorso ed ai punti di ristoro, facendo si che tutto andasse per il verso giusto, in sicurezza e senza intoppi sia per gli atleti che per i folto pubblico sul percorso.

Inutile sottolineare come la soddisfazione in casa San Marco e per il neopresidente Apolonio sia a livelli altissimi, «per l’ottima riuscita di un evento che tutti gli anni mette sul piatto delle novità interessanti» (quest’anno la “21 di Busto” non competitiva su distanza lunga, è stata molto apprezzata dai tanti partecipanti).

«Era la mia prima mezza da presidente, anch se da anni sono nel consiglio e nellíorganizzazione, ma la prima volt non si scorda mai. Ad inizio settimana ero un po’ preoccupato per i numeri che erano un poí ìscarsiî, ma oggi il risultato Ë stato ottimo ed i nostri sforzi sono stati premiati. Un grande grazie va ai miei consiglieri a tutti i soci San Marco ed a tutti volontari che ci hanno aiutato per la buona riuscita della manifestazione – Anche se il calendario di tali manifestazioni è ormai molto ingolfato, anche questíanno la Maratonina di Busto,si è confermata un appuntamento fisso Novembrino per i runners del Nord Italia, rimanendo tra la rime 20 manifestazioni in Italia e questo Ë il nostro più grande vantoî – Arrivederci al 11 Novembre 2018, per la 27^ edizione,con ancora altre novità, innovazioni e sorprese per tutti gli amici appassionati di corsa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La maratonina di Busto 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.