Ispezioni nei cantieri ferroviari del Canton Ticino

Agenti della Polizia cantonale hanno ispezionato due cantieri ferroviari, a Bellinzona e Lugano Paradiso

Lugano - Nuova stazione Lugano Paradiso

Agenti della Polizia cantonale hanno effettuato ieri diversi controlli per verificare le condizioni di impiego di alcuni operai in attività presso due cantieri ferroviari, a Bellinzona e Lugano Paradiso.

Gli interventi sono stati eseguiti in collaborazione con la Polizia cantonale del Canton Grigioni, con l’Ufficio dell’Ispettorato del lavoro e la Commissione paritetica cantonale. Sono state inoltre compiute verifiche presso delle imprese edili, fiduciarie e agenzie interinali dove è stata sequestrata documentazione inerente l’inchiesta.

In particolare contrattualistica relativa agli operai messi a disposizione delle imprese da parte di una ditta operativa nel Moesano e con sede principale in Italia.

Durante l’operazione sono stati inoltre controllati 119 operai attivi sui due cantieri e al momento in quest’ambito non sono state riscontrate irregolarità amministrative. L’indagine è coordinata dal Procuratore pubblico Paolo Bordoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.