La carta sconto benzina è salva

La Commissione Bilancio del Senato ha infatti ripristinato il fondo nazionale di cinque milioni di euro, confermando così lo stanziamento dello scorso anno

diesel gasolio benzina distributore pompa

Anche per l’anno prossimo la carta sconto benzina è “salva”. La Commissione Bilancio del Senato ha infatti ripristinato il fondo nazionale di cinque milioni di euro, confermando così lo stanziamento dello scorso anno.

Come promesso la carta sconto benzina è confermata per i comuni vicini al confine con la Svizzera. Come Pd ci eravamo presi questo impegno in Parlamento e lo abbiamo mantenuto, smentendo i profeti di sventura della Lega” ha dichiarato Alessandro Alfieri, segretario regionale Pd, all’indomani della conferma della misura nel corso della discussione sulla legge di stabilità.

La vicenda aveva infatti creato molte polemiche quando l’assessore regionale Massimo Garavaglia aveva lanciato l’allarme sulla sforbiciata al fondo che cerca di disincentivare chi abita vicino al confine di andare a fare benzina in Svizzera.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore